Shopping prenatalizio? Ecco cosa consiglia Facebook

Shopping prenatalizio? Ecco cosa consiglia Facebook

Leggimi

Lo sapevate che la maggior parte di acquirenti si lasciano influenzare da Facebook per le compere natalizie? Secondo un recente articolo è emerso che la strategia di persuasione adottata dalla piattaforma social durante il periodo pre natalizio sia responsabile della decisione finale da parte dell'utente. Brand e inserzionisti possono approfittarne a loro volta seguendo il medesimo percorso. Ma vediamo più attentamente di che cosa si tratta.

Facebook consiglia

Alcuni giorni fa, la piattaforma social media più famosa e utilizzata al mondo ha lanciato una serie di suggerimenti in merito a statistiche e consigli per gli inserzionisti, informandoli su come sfruttare al meglio la pubblicità in preparazione all'arrivo di Natale. Curiosamente, anche se non del tutto, la strategia promossa dalla piattaforma non è così dissimile da quanto sta compiendo il colosso della vendita online Amazon, come abbiamo già avuto modo di rimarcare

Budget destinato alla pubblicità, ma quando?

Secondo quanto è emerso da un articolo di Ninja Marketing, Facebook sprona gli inserzionisti a cominciare già dai primi giorni di ottobre a raggiungere il proprio pubblico. Questo significa proporre idee regalo e buoni e offerte con due mesi di anticipo. Naturalmente è dicembre il periodo più impegnato e irrequieto, da tenere sott'occhio con particolare attenzione. Lo testimoniano i dati: il 62% degli utenti afferma di fare shopping natalizio solo nell'ultimo mese dell'anno. Di questi, il 25% acquista i regali dall'11 al 20 dicembre.

Shopping mobile

L'anno scorso, le conversioni su Facebook da mobie hanno superato quelle da desktop in tutto il mondo, raggiungendo una cifra record del 53%. I mobile devices sono strumenti indicati per consentire agli utenti di compiere acquisti in totale comodità e libertà. Questo dato si ricollega al precedente: i possessori di smartphone e tablet sono soliti effettuare acquisti tra ottobre e novembre, chiaramente in anticipo rispetto al periodo natalizio tout court.