Postare online? Ecco come farlo al meglio

Postare online? Ecco come farlo al meglio

Leggimi

Postare online? Ecco come farlo al meglio. Non importa quanto i propri contenuti siano di qualità. Se nessuno li legge, è tutta fatica sprecata. Al massimo ci si potrà consolare plaudendo la propria crescita stilistica, se si è scaltri abbastanza da notare gli errori scansati. Vero è che se gli utenti online non cliccano sui link che proponete loro sulle vostre bacheche social media, non avrete creato alcun tipo di engagement.

Postare online? Ecco come farlo al meglio

Ecco per voi tre consigli utili per migliorare la popolarità dei vostri contenuti online.

Ricerca di parole chiave

Sfruttate strumenti come Google Answers o AnswerThePublic.com per capire appieno ciò che gli utenti stanno richiedendo in questo preciso istante. Fatevi avanti con la proposta di soluzioni fattive di ispirare nel pubblico del web una partecipazione effettiva. Sfruttate anche siti come Quora, dove è tutto un domandare da parte di utenti pieni di dubbi e speranze di risposte in tempi brevi. Cercate anche di capire ciò che stanno facendo i vostri competitors.

Sottotitoli accattivanti

Sfruttate il potere dei sottotitoli. Ognuno di loro è una porta che condurrà al cuore di ciò che viene evocato dal titolo principale. Per consentire al lettore di capire l'argomento dell'articolo dovrete creare una struttura ingegnosa e chiara come non mai di ciò su cui avete avuto intenzione di concentrarvi. Dividete il testo in tre o quattro paragrafi, e cercate di seguire uno schema preciso.

Condividete i vostri post con discrezione

Pianificate attentamente i post che intendete pubblicare sulle piattaforme Social. Non dimenticate nessuno degli articoli scritti. Badate a non esagerare con la pubblicazione. Un post al giorno è la media ottimale, ma potete anche postare una volta al mattino e una al pomeriggio. Analizzate la routine dei vostri clienti, quando si connettono, a che ora è il massimo traffico sul web, e adattatevi di conseguenza.