Trigger predittivi

Che cosa sono i trigger predittivi?

Leggimi

Le vendite online rappresenteranno globalmente il 18% del totale delle vendite al dettaglio entro il 2021. E i trigger predittivi aiuteranno ad aumentarle significativamente. Ma che cosa sono i trigger predittivi?

Sono sempre di più gli utenti che avvertono il desiderio o l'esigenza di compiere acquisti durante il giorno. Spesso, a prescindere dall'attività che stanno svolgendo o dal luogo in cui si trovano. A fornircene una prova sono i dati riportati da Forbes in merito al customer behaviour nel 2018, secondo i quali il 57% degli acquirenti online è solito fare acquisti mentre è in ufficio. Un buon 20% lo fa mentre si sposta per andare al lavoro o è a pranzo. La possibilità di vendere online non è più limitata a uno spazio fisico, ma è ubiqua.

E questo sta portando a uno sviluppo dell'eCommerce senza precedenti. Ogni giorno brand e imprenditori studiano metodi e strategie di marketing per aumentare le conversioni dei loro siti web e vendere di più, stimolati dalla comparsa di strumenti specifici grazie ai quali ottimizzare le campagne pubblicitarie e migliorare il ROI.

A prendere piede sono anche e soprattutto iniziative tese a migliorare l'interazione tra brand e utenti. Questo perché coltivare le relazioni con i propri contatti è ancora oggi la strategia più efficace per trasformarli in clienti fissi e fedeli. Ecco allora che le aziende investono considerevoli energie e denaro per creare email personalizzate, contenuti accattivanti da postare sui social e sui blog al fine di convertire più facilmente i prospect e i lead.

Ciò che molti attori professionali ancora non hanno saputo risolvere è questo: come si sceglie il momento migliore per inviare una mail o postare un contenuto su misura del cliente targetizzato? Come posso fare per incrementare l'interazione con i contatti in maniera strategica e intelligente? La risposta viene dai Trigger Predittivi.

Che cosa sono i Trigger Predittivi?

I Trigger Predittivi sono strumenti che permettono di fidelizzare i clienti risparmiando enormemente sui costi di marketing. Sono modellabili a seconda del target da coinvolgere, e grazie al loro ausilio si riesce a fornire all'utente tutte le informazioni e il supporto di cui ha bisogno anticipando le sue richieste. Un esempio?

Stai navigando sul sito web di un rivenditore eCommerce e hai intenzione di saperne di più sui prodotti in vetrina. Ecco che a un tratto appare una finestra di chat che ti fornisce aiuto e può darti tutte le informazioni necessarie a orientarti tra le pagine della piattaforma.

Sono già stati immessi nel mercato vari strumenti predittivi. Oct8ne è uno di essi. Il tool è un software di live chat che permette di analizzare i prodotti più interessanti per il target che si ha scelto così da consigliarli agli utenti da fidelizzare.

I trigger predittivi si comportano come un vero e proprio assistente online. Il loro scopo è di aiutare l'utente fornendogli ciò che ha bisogno al momento giusto, personalizzando l'assistenza a seconda del tipo di percorso d'acquisto che l'utente sta compiendo. Se ti avvali dell'aiuto di un trigger predittivo la tua azienda avrà un ecommerce snello e agile e reattivo, e il tuo customer care non avrà eguali.