email marketing nel 2020

Email marketing nel 2020? Ecco come fare

Leggimi

Email marketing nel 2020? Segui queste dritte. Ancora oggi l'email è uno dei canali di comunicazione più famosi e utilizzati. E come tale è soggetto a un'inflazione di messaggi tale da rendere la strategia molto difficile da utilizzare come si deve. Vediamo pertanto alcuni consigli che puoi subito mettere in pratica per lanciare le tue campagne email marketing e affrontare il 2020 con la grinta giusta.

Ecco quattro consigli utili per fare email marketing nel 2020

Usa un oggetto chiaro

Pensa sempre a che tipo di frase abbinare all'oggetto. Dev'essere chiara e comprensibile fin da subito. L'oggetto di una email è l'elemento più importante, il discrimine che divide un'email aperta da una destinata al cestino. È sempre l'oggetto il primo segno che il destinatario recepisce allorché si decide a entrare su Gmail. A tale proposito è necessario che l'oggetto presenti fin da subito il tema che verrà approfondito nel corpo dell'email.

Presenta il tuo tema in maniera semplice

Vuoi promuovere un concetto complicato? Dimenticalo. Impegnati piuttosto a esprimere con semplicità il contenuto che intendi comunicare all'altra persona. Le informazioni più urgenti o importanti devono comparire al primo paragrafo dell'email. Non preoccuparti di non scendere troppo nei dettagli. Ricordati che l'email è uno strumento volto a convincere il destinatario a rivolgersi al tuo sito web per maggiori informazioni.


Scegli il momento in cui inviare

Per poter inviare un'email al momento migliore, è bene studiare le abitudini o le esigenze del destinatario. Naturalmente, la pratica è la migliore medicina. Puoi pensare di inviare email a cadenza settimanale o mensile o giornaliera, a seconda della tipologia di utente con cui hai a che fare e trattare.

Email marketing nel 2020? Personalizza!

Che cosa significa questo? L'idea di base è di umanizzare il più possibile la tua campagna. Evidenzia il nome del mittente e non limitarti a un generico titolo aziendale. Pensa a includere anche il nome del destinatario nel corpo del testo; in questo modo lo farai sentire considerato.

Consigliati