Linkedin è anche il social delle aziende: ma come si usa? 

Leggimi

Tutti, oramai, conosciamo i social network, ma pochi di noi sono capaci di utilizzarli, sfruttandone al meglio le potenzialità. Oggi su Ecommerce Guru una piccola guida su come funziona Linkedin - il social del lavoro, utile anche per le aziende: dalla creazione della pagina all’ottimizzazione di contenuti. 

Linkedin: cos’è

Principalmente, Linkedin nasce come social per i professionisti che vogliono estendere il proprio network di contatti o farsi trovare da potenziali recruiters. Ma diventa presto uno strumento di comunicazione rilevante per tutte aziende di qualsiasi dimensione perché

 

  1. Possono acquisire una grandissima visibilità e raggiungere quanti più utenti possibile.
  2. È un valido strumento per farsi trovare da esperti o da potenziali clienti.
  3. La tua pagina persona può essere collegata con quella dei tuoi dipendenti
  4. Mette a disposizione una vetrina dove presentare i propri prodotti con un link cliccabile alla pagina di ecommerce o del sito web. Con un conseguente aumento del traffico sul web.

 

Linkedin: come si crea una pagina aziendale?

Bisogna cliccare la voce “interessi”, selezionare “aziende” e poi andare su “crea pagina aziendale”.

Poi inserire le informazioni principali: nome della pagina, indirizzo email, immagini del profilo e di copertina, dettagli vari.
Linkedin dà anche la possibilità di poter raccontare la storia della propria azienda, i prodotti e servizi che offre. Più informazioni ci sono, più è facile per gli utenti trovare la vostra pagina sulla base delle loro ricerche. Molto importante da compilare è la sezione delle skills, perché i termini utilizzati vengono considerate come keywords di ricerca.
Se si vuole, Linkedin permette di creare anche più pagine, all’interno del proprio profilo.

Come si ottimizza una pagina Linkedin per il SEO?

Linkedin è un sito con un posizionamento molto elevato nei risultati di ricerca, perché ha un alto rank. Questo significa che il social offre in potenza molta visibilità, ma bisogna utilizzare alcune tecniche di ottimizzazione dei contenuti per SEO per scalare la classifica delle pagine di Google.
Il fine ultimo è l’aumento del traffico verso le pagine e quindi anche dei ricavi.

Linkedin: Campagna di social media marketing per aziende

Se si vuole promuovere la propria pagina e di conseguenza anche i prodotti e servizi erogati, bisogna mantenere costantemente aggiornato il profilo con la pubblicazione di post e la condivisione di articoli. Questo significa che è necessario stilare un vero e proprio piano editoriale.
I contenuti devono essere di qualità e originali, con il logo ovunque, per essere facilmente riconoscibili e attirare nuovi utenti.
Questo non sempre è possibile, perché non tutte le aziende hanno risorse economiche e umane per poter coprire un tale onere, quindi la soluzione più corretta e pratica è rivolgersi ad agenzie di comunicazione, come la Jusan Network di Torino, che da anni sostiene le aziende accompagnandole nei processi di trasformazione digitale.