dating app appuntamenti facebook

Nasce Dating: la nuova chat d’incontri di Facebook

Leggimi

Mark Zuckerberg all’evento annuale di Facebook annuncia le novità su privacy, realtà virtuale, chat di gruppo e… chat d’incontri! Sì, avete proprio capito bene: sta per nascere Dating, la nuova chat d’incontri targata Facebook.

Evento annuale di Facebook: privacy, realtà virtuale, chat di gruppo e chat d’incontri

Quest’anno l’evento annuale di Facebook si è tenuto a San José. Mark Zuckerberg ha parlato per un’ora e mezza, annunciando tutte le novità. Dall’uscita di Oculus Go, il visore che ha reso accessibile a tutti la realtà virtuale, al lancio delle chat di gruppo su whatsapp e messanger. A sorpresa l’incontro si è concluso con una novità assoluta e inaspettata. Ha un nome: Dating. E uno scopo: diventare la migliore App d’incontri sul mercato.

Non è mancato il momento in cui si è parlato di privacy – dopo Cambridge Analytica la situazione si è dimostrata abbastanza delicata per Facebook. Ma adesso è arrivato il momento di scoprire, passo dopo passo, le grandi novità che ci dobbiamo aspettare.

Dating: l’App di appuntamenti di Facebook

Poco si sa del lancio di questa applicazione, se non che sarà slegata dal profilo e dal newsfeed, ma si crea un profilo separato, che sarà visibile solo da chi è a sua volta è iscritto all’app Dating. Tra le funzioni dell’applicazione c’è quella di ospitare degli eventi.

Una volta che ci si iscrive a quell’evento, permetteremo a chi partecipa di vedere il nostro profilo. E noi potremmo fare altrettanto con quello degli altri.

Trovato il candidato o la candidata ideale inizia la fase di match: si potrà chattare, ma solo attraverso messaggi di testo. In questo modo, Facebook blocca la possibilità di invio di immagini di nudo), confermando il suo interesse nella tutela degli utenti.

Ancora Privacy per Facebook: arriva lo strumento per cancellare i cookie.

Il tema della Privacy è un tema scottante per Facebook. Zuckerberg inizia la sua presentazione con una mossa ad effetto. Presenta sul palco un nuovo strumento. Si chiama Clen History. E serve a cancellare i cookie da Facebook. In questo modo il CEO del social network più famoso del mondo mette a tacere un po’ di vocio e dimostra di voler cambiare le cose. In meglio.

Più connessione tra le piattaforme social

Più connessione tra le varie piattaforme, in modo da offrire quanti più servizi possibili. Per esempio, tra poco tempo potremmo condividere le canzoni che stiamo ascoltando da Spotify direttamente su Facebook o Instagram. Sulle nostre bacheche, infatti, apparirà un link che rimanderà a Spotify.

Ultime novità: chat e chiamate di gruppo

Zuckerberg rivela anche nuove funzioni di Instagram e di Whatsapp. Pare infatti che su Instagram si potranno fare delle videochat anche tra più utenti. Whatsapp invece aggiungerà le chiamate di gruppo e – a gran richiesta degli utenti - gli stickers. Finalmente!