Home Articoli Come impostare le prossime newsletter

Come impostare le prossime newsletter

newsletter
newsletter

Come impostare le prossime newsletter. Hai in progetto di cimentarti nella creazione di newsletter d’impatto? Sei al corrente che basta davvero poco per farlo? Ecco alcuni consigli pratici per comunicare con i tuoi contatti in maniera semplice e genuina.

Durante la quarantena, strumenti come l’email marketing hanno dimostrato di attrarre l’attenzione dei clienti e invogliarli a comunicare come mai prima d’ora. I brand, da parte loro, hanno cercato di interagire con i clienti in maniera più empatica ed emozionale.
Tale empatia si è rivelata provvidenziale come mezzo di rinforzo dei legami preeesistenti e come strumento per crearne di nuovi. I consumatori, durante il lockdown e in misura forse maggiore ora che la situazione è tanto incerta, hanno bisogno di sapersi al sicuro e confortati.


Come impostare le prossime newsletter

I brand non si sono fatti aspettare. Chi più chi meno si sono tutti impegnati ad aiutare i loro clienti, informandoli e intrattenendoli e dando loro nozioni su come se ne sarebbero presi cura. Uno dei canali privilegiati per farlo, come sopra accennato, sono state le email.

Crea Newsletter divertenti

Pensa a creare newsletter che portino un po’ di gioia ai tuoi contatti. Magari creando illustrazioni da colorare o sconti di varia natura. Cerca di comunicare sentimenti radiosi e di speranza.

Ascolta i consumatori

Sentire le esigenze di ciascun cliente, e capirle e rispettarle, è la chiave per una strategia di newsletter legata ai tempi attuali. Bisogna ascoltare quello che dicono i consumatori, secernere dai loro bisogni un’opportunità per creare mail accattivanti e coinvolgenti.


Chiedi agli utenti un feedback

Cos’è che gli utenti possono volere da te e dai tuoi servizi? C’è qualcosa che si può migliorare? E in che modo? Quali sono i loro desideri? Quali i loro sogni? Di che cosa hanno necessità? Non avere paura a chiedere ai tuoi contatti di fornirti un feedback su ciò che vorrebbero che facessi. Fai compilare loro un sondaggio, oppure incoraggiali a partecipare a conversazioni sui social media.