telefonia-low-cost-vodafone-risponde-a-iliad-arriva-ho

Telefonia low cost: Vodafone crea Ho

Leggimi

Per contrastare le nuove compagnie telefoniche low cost come Iliard che stanno nascendo a macchia d’olio, Vodafone risponde con la sua. Si chiama Ho e vuole dire “Ho tutto chiaro”. Scopriamo insieme come funziona.

Iliad: la nascita della telefonia low cost

Le offerte low cost di Iliad hanno letteralmente scombussolato il mercato della telefonia mobile italiano. Tutti gli altri operatori, allora, stanno cercando di rispondere con tariffe più basse, sconti e promozioni davvero allettanti.
Tim, ad esempio, ha proposto agli utenti che decidono di passare con loro la tariffa IperGo, con sms e minuti illimitati oltre che 30 giga di internet a soli 7 euro al mese.

Vodafone risponde a Iliad: la telefonia low cost in Italia

Dopo Tim, anche Vodafone decide di dover far qualcosa per cambiare ed evitare di perdere una fetta di mercato molto importante. Perciò, lancia un suo secondo brand, l’operatore low cost Ho, attraverso la controllata Vei.
Sin dall’inizio, l’azienda ha avuto chiaro il suo obiettivo: rivolgersi a un target specifico. Clienti che cercano tariffe non troppo complesse e offerte low cost, prive di servizi accessori che di solito fanno lievitare il prezzo. Esattamente come fa Illiad.

Ho: la nuova azienda di telefonia low cost di Vodafone: come funziona?

Prima di scoprire altro su questa nuova azienda, scopriamone l’identità. Il nome HO sta per “ho tutto chiaro”. Il concetto che si vuole portare avanti è quello della trasparenza. Il cliente deve sapere qual è il costo finale, e questo non dovrà mai cambiare. Si parte da un’offerta di minuti illimitati e 30 giga di internet a soli 6,99 euro al mese.
La scheda può essere ordinata online e ritirata a casa propria o in un punto vendita vodafone. L’attivazione invece si può fare semplicemente attraverso una video-chiamata con l’operatore certificato, come stabilito dal decreto Pisanu.
L’attivazione, sim compresa, a un costo una tantum di 9,99 euro. Non ci sono invece costi di disattivazione o penali, per allineare la propria offerta a quella di Illiad.

Ho: i vantaggi rispetto a Iliad

A questo punto, il vantaggio di Ho, però, è notevole, perché può sfruttare a pieno la rete vodafone, molto più efficiente e capillare rispetto alla neonata società francese e molto più vicina alla tecnologia 5g. Per Vodafone, allora, si prospetta un vero successo. Staremo a vedere.