ecommerce indabox

Indabox: ritiri al bar i prodotti che acquisti online

Leggimi

Per molte persone che acquistano online uno dei problemi principali che incontrano durante tutto il processo di acquisto é quello della consegna della merce. Farsi trovare dal corriere presso la propria abitazione non é sempre facile: vuoi perché il corriere arriva durante l'orario di lavoro o perché non si é in casa per qualsiasi altro motivo.

Non sarebbe meglio poter ritirare i prodotti acquistati online nel bar sotto casa, o vicino al proprio ufficio, quando si preferisce e in tutta comodità?  É quello che fa IndaBox, un progetto innovativo nato a Torino che si sta sviluppando anche in altre città.

Indabox é una rete di punti di ritiro, chiamati “IndaBox Point” nei quali é possibile ritirare i prodotti che si acquistano online. Si tratta per la maggior parte di bar, sparsi per tutto il territorio, che ritirano la merce acquistata online dal cliente, dando a quest'ultimo la possibilità di passare a ritirarla in tutta comodità.

Come funziona

Il funzionamento di IndaBox é molto semplice. Per prima cosa bisogna registrarsi sul sito IndaBox.it compilando tutti i campi richiesti. Successivamente, attraverso l'apposito tool o la mappa che si trova sulla home page del sito, si cerca l'IndaBox Point più comodo per effettuare il ritiro della merce.

Fatta la registrazione sul sito si può procedere all'acquisto dei prodotti desiderati presso qualsiasi sito di e-commerce. Arrivati nella fase finale dell'ordine bisogna inserire l'indirizzo dell'Indabox Point, scelto precedentemente, nel campo dedicato al luogo di consegna della merce e si procede con la chiusura della transazione.

Completato l'acquisto bisogna tornare sul sito Indabox e segnalare la spedizione dei prodotti acquistati al punto di ritiro selezionato. Fatto questo non resta che attendere un SMS e la mail che ti avvisano l'avvenuta consegna da parte del corriere e andare a ritirare la merce in tutta comodità.

La tariffa base è di 3 euro per ciascun “credito spedizione" che possono essere acquistati direttamente sul sito di IndaBox. Inoltre é prevista una serie di sconti e promozioni per chi compra più di un credito spedizione o per chi porta un bar all'interno della rete di IndaBox Point.

I vantaggi di IndaBox

Quanto detto finora ci mostra come il servizio offerto da Indabox vada a coprire una problematica molto comune per chi acquista online: la consegna dei prodotti.

Sicuramente Indabox rappresenta un grosso vantaggio per i web shopper che da oggi non sono più costretti a fare i salti mortali per farsi trovare a casa durante gli orari di consegna del corriere. Ma offre anche dei vantaggi ai bar che decidono di partecipare al progetto. Infatti, per quest'ultimi, oltre ad una commissione per il servizio svolto, possono beneficiare di una maggiore visibilità della loro attività e di conseguenza la possibilità di raggiungere e intercettare dei nuovi potenziali clienti. Vogliamo ricordare che per i bar, IndaBox è completamente gratuito e possono velocemente aderire al servizio direttamente online dal sito.

Anche i retails online potranno beneficiare di questo utile servizio. La possibilità di poter ritirare i prodotti acquistati online dove e quando si vuole permette agli utenti di fare maggiori acquisti non avendo più il problema della presenza in loco nel momento della consegna. Inoltre, in futuro sono previste delle integrazioni con gli shop online. Questo é quanto si evince dalle parole di Giovanni Riviera, uno dei fondatori assieme a Michele Calvo e Mariano Abbona, e responsabile della struttura tecnologica di IndaBox: " per quanto riguarda l'integrazione con le piattaforme ecommerce, stiamo lavorando alle API che consentiranno a qualsiasi sito di vendita online di interfacciarsi con noi e segnalare le spedizioni, integrando il processo all'interno del sito stesso. Stiamo inoltre preparando un plugin (la prima applicazione per le nostre API) per la piattaforma open source PrestaShop. Il rilascio dovrebbe avvenire attorno alla metà di novembre".