Amazon e FCA: un accordo che guarda al futuro

Amazon e FCA: un accordo che guarda al futuro

Leggimi

Amazon e FCA: un accordo che guarda al futuro. Comprare l'automobile su Amazon? Un click e via, affare fatto. Adesso sarà possibile. Questo per via di un recente accordo tra FCA e il colosso dell'e-commerce americano. Un passo avanti esemplare per ciò che riguarda la vendita online dedicata all'automotive.

Amazon e FCA: un accordo che guarda al futuro

E' di pochi giorni fa la notizia che il colosso e-commerce Amazon ha stretto un accordo commerciale con FCA. In base a quanto emerso dalle parole di Gianluca Italia, responsabile di FCA per il mercato italiano, comprare l'automobile su Amazon con un semplice click d'ora in avanti sarà possibile. Inoltre, si potrà pure usufruire di sconti importanti, tra il 20% e il 33% rispetto al prezzo applicato nei concessionari. L'accordo è valido per alcuni modelli della gamma Fiat: 500, 500 L e Panda.

Un passo in avanti esemplare

Innovazione e visioni avanguardistiche: questo è il motto della poetica aziendale che anima entrambi i brand, da sempre alfieri di grandezza e rivoluzione. Una rivoluzione che investe il settore automotive, del quale avevamo già avuto modo di enunciare pregi e percorsi futuri. L'innovativo sistema di vendita tiene inoltre conto di un dato molto importante: gli sconti non risibili. Offerte più che convenienti, prezzi che non potresti sperare di trovare in un moderno concessionario. E' il caso del modello Fiat 500 Loung 1.2 69CV: laddove il prezzo di listino è di 15mila euro, su Internet la si potrebbe acquistare per meno di 11.000 euro.

Un punto di partenza e di sviluppo importante

L'iniziativa è in fase iniziale. Non sono disponibili troppi modelli né allestimenti o colori. Ma il passo verso un futuro sviluppo è comunque breve. Ancora non si è esaurito, per fare un esempio, l'eco dell'enorme reazione nostrana a fronte dei 100 Suv Levante della Maserati venduti su Alibaba in 18 secondi. Tutto ciò è avvenuto a settembre 2016. In Cina oltre 450 milioni di persone fanno acquisti tramite e-commerce. E la situazione è destinata a mutare e migliorare ancora.