Password sicure? Ecco tre consigli

Leggimi

Password sicure? Ecco tre consigli. Quando si tratta della sicurezza informatica e, non ultimo, della sicurezza informatica applicata alle proprie attività online, non si è mai troppo convinti di poter contare su un sistema impeccabile, perfetto e a prova di criminale. L'importanza di avere alle proprie spalle una strategia di protezione aggiornata e puntuale, però, è estremamente vitale e necessaria, ai fini della sopravvivenza dell'azienda stessa.

Password sicure? Ecco tre consigli:

Questi tre consigli possono servire a tutte le aziende, i brand e i rivenditori online che desiderano ottenere una garanzia di sicurezza in più per le proprie attività sul Web.

1) Una password forte, lunga e sicura:

Creare una password che possa andare bene per ogni account che vi predisponete a creare o già avete creato è una tattica vincente. L'importante è che sia una password abbastanza forte da potersi definire sicura, e non venga perciò presa d'assalto da alcun hacker o criminale informatico di sorta. Potete a tale scopo riservarvi il diritto di sfruttare password ricche di numeri, segni matematici, creando una felice alternanza di lettere maiuscole e minuscole, tanto più efficace quanto più intricata la sequenza riuscirà a risultare.

3) Autenticazione:

L'autenticazione è forse una delle strategie più efficaci nel garantire sicurezza a un determinato sistema o sito web. Negli anni, il numero di misure dedicate ha potuto beneficiare di un incremento sostanziale, data la formula vincente che ne struttura le fattezze e ne fonda il funzionamento. L'autenticazione non si limita a domandare all'utente di inserire l'username e la password, ogni volta che fa il log in. A questa prima feature se ne aggiunge un'altra, che può riguardare ora un codice, ora l'inserimento di una parola visibile in un'immagine ma in maniera da non essere immediatamente percepibile e distinguibile.

2) Strumenti di gestione password:

Potete anche servirvi di uno strumento di gestione password che possa permettervi di memorizzare la password appena creata, nel caso in cui essa sia troppo difficile da memorizzare. E' il caso di LastPass, un tool grazie al quale è possibile creare e tenere molteplici password di lunghezza variabile per tutti gli account online che si viene a realizzare. Le password ivi create sono quanto di più sicuro e facile da conservare si possa aspirare ad avere.