saving-budget

Definire il budget per il proprio sito web B2B

Leggimi

Definire il budget per il proprio sito ecommerce B2B può rivelarsi molto importante per pianificare attentamente le strategie business che si intende perseguire, specialmente in autunno, quando ci si trova cioè in concomitanza con la fine dell’anno in corso e ci si prepara ad affrontare quello in arrivo. Questo processo può rivelarsi tuttavia molto complesso, portando a compiere scelte importanti e talora difficili quali, ad esempio, selezionare tattiche di marketing a discapito di altre, calcolare bene le proprie risorse, così da impiegarle in egual misura in specifici settori.

Che cosa bisogna fare, per cominciare?

La prima cosa da fare consiste nell’elencare i vostri obiettivi generali per l’anno a venire. Domandatevi:

  • Quali sono gli obiettivi dell’azienda per il 2016?
  • In che modo il vostro sito web può supportare l’azienda nel raggiungere tali obiettivi?
  • Qual è il vostro tasso di conversione acquisti attuale? Come si è modificato da un anno all’altro? In che misura?
  • Qual è il vostro valore d’ordine medio? Come è cambiato nel corso del tempo?
  • In che percentuale le vostre vendite generali provengono dal vostro sito web?
  • Se la vostra azienda si affida a dei fornitori per distribuire i propri prodotti, quanto efficacemente è in grado il vostro sito web di supportare la distribuzione e i contatti con questi fornitori? Priorità prima di tutto:

Una volta stabilito come il vostro sito e-commerce possa supportare gli obiettivi generali che l’azienda si è proposta, occorre ora concentrarsi, nello specifico, su tre aree precise: hosting, marketing e sviluppo.

Hosting:

La necessità di avere uno spazio hosting è palese a tutti coloro che abbiano dimestichezza con il web. Per capire con semplicità e immediatezza se il vostro spazio di hosting lavora come converrebbe, potete rispondere a due semplici domande:

  • Quanto velocemente si carica il vostro sito, oggi?
  • Al picco del traffico online, i vostri utenti sono in grado di navigare con semplicità sul sito?

Quando pianificate il budget destinato all’hosting, sforzatevi di considerare le varie modalità in cui il vostro spazio di hosting possa modificarsi o ridimensionarsi per supportare una crescita di traffico aggiuntiva nel corso dell’anno a venire.

Marketing:

E-commerce è spesso sinonimo di Marketing, data l’importanza rivestita da quest’ultimo in tutto ciò che riguarda la promozione online di un business o di un’attività particolare. Per tale motivo, è utile che ragioniate attentamente circa il modo in cui utilizzate le vostre attività di SEO, email e web marketing:

  • State condividendo cataloghi prodotto e manuali sul vostro sito web?
  • Quanto tempo state spendendo per mettere a disposizione le ultime versioni di questi documenti?
  • Quanto traffico state generando oggi via email?
  • Quanto traffico organico o a pagamento sta ricevendo il vostro sito web dai motori di ricerca?

Condividete tutti i vostri obiettivi di e-commerce marketing con i vostri partner e ragionatevi insieme, così da sviluppare presto soluzioni fattive di ulteriore sviluppo, in accordo con gli obiettivi previsti per l’anno a venire.

Software:

Per capire se la vostra piattaforma e-commerce sta lavorando in maniera giusta, conviene che vi poniate le seguenti domande:

  • I vostri clienti riescono a vedere i prezzi o lo stato degli ordini all’interno del vostro sito web?
  • In che modo aggiornamenti della piattaforma o di sistema influenzeranno il sito?
  • Il vostro sito è responsive?
  • Quali sono le parole chiave o i termini comuni che gli utenti sono soliti digitare nella casella di ricerca del vostro sito?

Soprattutto, dovrete riuscire a rispondere alla domanda fondamentale che comprende le precedenti:
Sarà in grado la vostra piattaforma e-commerce di supportare la vostra crescita futura?

Una volta consapevoli di tutta questa serie di priorità, non dovrete fare altro che condividere i risultati con i vostri partner, ragionare insieme a loro su quanto appena elaborato, e metterlo infine in pratica. Non passerà molto tempo prima che potrete far leva su uno strumento assolutamente impeccabile e perfetto per supportare e concretizzare appieno la visione e-commerce della vostra azienda.