Home Filiera Ecommerce Fisco Bonus Pubblicità 2020: vantaggi per agenzie, cosa cambia e come farne richiesta

Bonus Pubblicità 2020: vantaggi per agenzie, cosa cambia e come farne richiesta

ecommerceguru-bonus-pubblicità-2020

Il credito di imposta sugli investimenti pubblicitari incrementali, conosciuto anche come Bonus Pubblicità è la misura attivata nel 2018 dal Governo italiano per sostenere gli investimenti in campagne pubblicitarie.

Possono beneficiare di questa inziativa le imprese italiane, le agenzie di comunicazione, i professionisti ed i lavoratori autonomi.

Per via della grossa crisi finanziaria che stiamo vivendo per via del Coronavirus quest’anno la misura è diventata ancora più vantaggiosa per chi oggi pianifica attività promozionali per rimettere in modo il proprio business.

La norma istituisce un regime straordinario per il bonus pubblicità nell’anno 2020 dove sarà concesso come credito d’imposta nella misura unica del 30% del valore di tutti gli investimenti effettuati con il limite di spesa di 27,5 milioni di euro.

Le domande potranno essere presentate tra il 1 e il 30 settembre 2020 sulla piattaforma telematica nell’area autenticata del sito dell’Agenzia delle entrate.

Chi beneficia del Bonus Pubblicità

L’intervento è pensato per “imprese, lavoratori autonomi e gli enti non commerciali” che fanno investimenti in marketing acquistando spazi pubblicitari o inserzioni commerciali su mezzi di informazione e le imprese e le agenzie del mondo dell’editoria e della pubblicità che hanno investito su stampa, online, tv e radio.

Per maggiori informazioni https://informazioneeditoria.gov.it/.

Che tipo di pubblicità non beneficia del bonus

Segue un elenco: grafica pubblicitaria su cartelloni fisici, volantini cartacei periodici, pubblicità su cartellonistica, pubblicità su vetture o apparecchiature, pubblicità mediante affissioni e display, pubblicità su schermi di sale cinematografiche.

Per quanto riguarda più da vicino il Web, non sono utili per richiedere il bonus pubblicità le attività promozionali tramite social o piattaforme online né banner pubblicitari su portali online.

Le domande sono da presentare entro il 30 settembre

Per accedere, con nuova domanda, al bonus si deve presentare la pratica nel mese di settembre 2020 mentre le richieste già trasmesse nel mese di marzo restano  ovviamente valide.

 

Articolo precedenteImprese artigiane e negozi: i passi per trasformarle in ecommerce
Prossimo articoloChe cos’è EcommerceWeek e che temi tratta?
Manager eclettico, dopo 15 anni di consulenza IT in Italia e all’estero per importanti aziende italiane e multinazionali, fonda la web agency Jusan Network. La storia della Jusan Network inizia nel 2005 con un’ampia visione strategica nel campo del IT e della Digital Transformation. Nel corso degli anni si è sempre più focalizzata nello sviluppo di e-commerce e nella comunicazione digitale diventando un punto di riferimento importante per Istituzioni Nazionali e Internazionali, Enti Governativi e multinazionali. Oggi all’avanguardia anche per quanto riguarda discipline come Graphic Design, Branding, Web Marketing, Social Media Marketing, Content Marketing, sviluppo e strategie SEO, formazione e organizzazione d’eventi. Insieme a EcommerceDay e EcommerceGuru, l’innovativo magazine online dedicato al commercio elettronico, punto di riferimento importante per chi vuole dedicarsi alla vendita online, Samuele Camatari crea l’Accademia dell’eCommerce, una scuola che offre numerosi corsi di formazione sul web marketing e sulla vendita online. Samuele Camatari è Presidente Turinin, docente IED, Enaip e formatore del top management di importanti aziende italiane.