questa?

5 metodi di pagamento online che occorre conoscere

Leggimi

I metodi di pagamento online si evolvono continuamente di pari passo con le tecnologie che li supportano. Sono nuovi, efficaci e convenienti: avversati da alcuni utenti, sono da altri considerati gli strumenti guida per il futuro delle transazioni online. Molti tra i Brand più famosi al mondo come Starbucks, Subway, VISA e Staples stanno abbracciando questi nuovi metodi di pagamento, ed è solo questione di tempo prima che la loro diffusione, al pari di quella che sta interessando il Mobile, assuma i connotati di una vera e propria rivoluzione:

Qui di seguito è la lista completa di questi nuovi meccanismi, ben cinque, sui quali informarsi e da tenere particolarmente in considerazione:

1) Portafogli Mobile

Il portafoglio mobile è un sistema di pagamento ospitato all'interno degli smartphone che permette di effettuare transazioni attraverso una varietà di piattaforme, da POS bancari, a tornelli, a obliteratrici, a display multimediali. Il sistema si avvale della tecnologia NFC, una tecnologia che fornisce connettività wireless bidirezionale a corto raggio.

Grazie ai portafogli mobile il cliente non avrà più bisogno di condividere i suoi dati personali o i dettagli del suo account bancario per avivare una transazione, essendo questi memorizzati in un'area specifica della SIM, ottenendo così di effettuare pagamenti con il proprio smartphone in completa comodità.

2) Codici QR

Codici Quick Response o codici QR, grazie alla loro immediatezza, si sono diffusi ben presto nel nostro Paese. Si tratta di codici simili per forma e funzione ai codici a barre, che consentono di memorizzare dati in maniera semplice e veloce, garantendo così la codificazione di siti web, numeri di telefono, informazioni integrative sui prodotti interessati, promozioni, concorsi, manifestazioni, e tanto altro.

Al di là dei dati memorizzabili, questa soluzione è ottima per agevolare la gestione dei pagamenti scannerizzando un codice QR per mezzo di un'Applicazione creata appositamente, ad esempio SnapScan. Come funziona? Ogni rivenditore riceve dall'applicazione un codice QR specifico; l'utente interessato all'acquisto, per procedere con il pagamento, deve avere SnapScan installata sul suo smartphone e connessa al suo account bancario. Scannerizzando il codice QR del rivenditore con il proprio device mobile, l'utente può trasferire i fondi dal suo account all'account del rivenditore stesso. Una garanzia di efficacia e sicurezza che non si può più evitare di prendere in considerazione.

3) Bitcoin

Bitcoin è una moneta virtuale che si basa sul principio del P2P. Lo strumento funziona come fosse una normale applicazione per cellulare o per computer e fornisce all'utente un portafoglio personale (il cosiddetto Wallet) che gli consente di accedere ai bitcoin, acquistandoli o scambiandoli. La novità che sta a capo del sistema di pagamento sta nel fatto che gli utenti possono gestire il proprio denaro virtuale senza dover dipendere da alcun intermediario o autorità centrale.  Pur essendo un fenomeno relativamente nuovo, Bitcoin è considerato una delle soluzioni di pagamento più importanti sulle quali investire, e il numero delle aziende e dei privati che utilizzano i suoi servizi cresce a ritmo regolare. I punti di forza dello strumento, d'altra parte, sono tali da renderne inevitabile l'utilizzo: libertà di pagamento, costi molto bassi, sicurezza delle transazioni, trasparenza.

4) Pagamenti biometrici

I sistemi di pagamento biometrici rientrano tra le novità più interessanti disponibili per commercianti e consumatori, al punto che una joint venture come VISA, leader mondiale nel mercato delle carte di credito, ne supporta ampiamente la diffusione. Questi strumenti sono estremamente sicuri, dal momento che richiedono un'autenticazione biometrica prima di trattare una transazione. (E' il caso delle impronte digitali o del controllo della retina)

5) Pagamenti P2P

I pagamenti P2P offrono un servizio gratuito che si appoggia a una carta di debito collegata all'account dell'utente. Il denaro può essere trasferito inviando un semplice messaggio o un'email da un'applicazione installata sullo smartphone. Molte banche come la Banca d'America promuovono e facilitano questo tipo di operazioni tra i propri clienti. Il P2P opera in real time, occupandosi di associare i numeri di telefono dei clienti con dati di conto corrente e carte di credito/debito per mandare a buon fine l'operazione. Così facendo, non sarà più necessario affidarsi a carte di credito o contanti per lo shopping online: basterà usufruire del proprio strumento mobile.

L'e-commerce agency Jusan Network, impegnata da anni a costruire un rapporto con i clienti improntato su valori assoluti quali fiducia, trasparenza e affidabilità, ha sempre considerato primaria la sicurezza dei consumatori, soprattutto in materia di pagamenti elettronici, come dimostrato dalla partnership attivata con PayPal, uno dei metodi di pagamento online più sicuri e innovativi, collaborazione destinata a contribuire significativamente allo sviluppo del commercio elettronico nostrano.

Consigliati