3 errori di web marketing da evitare

Leggimi

3 errori di web marketing da evitare. Il web marketing è una strategia che consente di ottenere enormi risultati e vantaggi, se sfruttata con cognizione di causa e senso critico, nonché con una struttura metodologica adeguata alle sue esigenze. Spesso, data la complessità della materia e delle tante dinamiche e variabili in gioco, non sono pochi i professionisti del web che, dietro il tentativo di ottenere il massimo nel minor tempo possibile, cadono nella rete di errori facilmente prevedibili ed evitabili. 

3 errori di web marketing da evitare:

Qui di seguito, abbiamo riunito in tre punti principali gli errori più comuni che molti professionisti del web seguitano a commettere:

1) Non sperimentare:

Guai a lasciarsi invadere dalla rassegnazione all'abitudine, tanto in questo campo quanto in tutti quelli nei quali si richiede di essere creativi. Siate sempre pronti a sperimentare e innovare, a unire scoperte potenziali e allo stato di bozza a saperi acquisiti e già assimilati, osando, in maniera particolare, là dove nessuno ha mai avuto intenzione di osare, spingendovi sempre oltre, al di là di ogni possibile competizione. Se sapete di avere un'idea rivoluzionaria in mente, non abbiate paura di svilupparla. Non adagiatevi mai né accontentatevi di quanto create. Siate sempre pronti a dimostrare a voi per primi di poter sfondare le barriere e superare tutti i limiti che vi si possano parare innanzi.

2) Essere perfezionisti:

Chi non vorrebbe che il frutto del suo lavoro corrispondesse a un'opera perfetta e impeccabile sotto ogni punto di vista? Proprio per questo motivo, però, la maggior parte dei professionisti del web rischia spesso di cadere preda di un perfezionismo nocivo e castrante, obliante e capace unicamente di far ristagnare miseramente il lavoro in nuce. Cercate pertanto di non lasciarvi tentare troppo dal pensiero che "l'avessi fatto in un'altra maniera, sarebbe stato sicuramente migliore", perché quello è il primo campanello d'allarme di una spirale di occasioni perdute e inoperosità che non potrà che risultare dannoso per il vostro business. E' sempre meglio realizzare qualcosa che presenti al proprio interno una piccola crepa, piuttosto che perdere energie preziose a pensare a tutte le più improbabili soluzioni ritrovandosi, infine, davanti a un'opera incompiuta, o peggio, mai cominciata.

3) Eseguire tanti task tutti insieme:

Niente pesa e ammorba di più un'attività del lasciarsi tentare dall'eseguire molteplici mansioni e compiti tutti insieme, finendo quasi sempre con il creare lavori malfatti e imprecisi, fiacchi, segnati da tutti i difetti maggiori che connotano l'iperattività. Quando vi predisponete a cominciare un lavoro, sforzatevi di concentrarvi esclusivamente su di esso, consideratelo come fosse l'unico compito che dobbiate portare a termine e la vostra esistenza professionale dovesse dipendere unicamente dalla sua realizzazione.