ecommerce guro Advertising-che-conta

Advertising digitale? Ecco qualche dritta

Leggimi

Advertising digitale? Ecco qualche dritta. Le campagne digital advertising sono spesso complesse e costose, e può capitare pure che, una volta portate a compimento, falliscano là dove invece si erano premunite di intervenire con maggiore cura.

Advertising digitale? Ecco qualche dritta

Questi tre consigli si abbinano in maniera particolarmente felice a tutte le strategie web marketing e digital advertising possa capitarvi di elaborare.

1) Fate sì che tutto sia ancorato a un contesto chiaro e definito:

I vostri annunci dovranno essere parte di una strategia più ampia e contestualizzata, mirata sulle esigenze di un pubblico profilato e selezionato. Per questo motivo dovrete personalizzare la pubblicità e i contenuti che realizzerete tenendo sempre a mente a chi è che intendete rivolgervi. Tutto deve essere contestualizzato, altrimenti ci si ritroverebbe invischiati in una brodaglia insipida e incolore, in balia del caso e del nonsense.

2) Rispettate la privacy dei consumatori:

La privacy del consumatore è sacra. Tutto dev'essere pertanto messo in sicurezza in maniera sibillina e impeccabile. Impegnatevi affinché niente concernente i dati personali dell'utente (indirizzo IP, indirizzo email, altro) venga esposto al rischio di essere rivelato o manomesso. Irrobustire un simile settore non potrà che avere conseguenze inevitabilmente preziose per rinforzare il customer engagement e permettere alla reputazione della vostra azienda di svettare e distinguersi.

3) Siate distaccati ma sempre pronti a servire:

Non dovrete mai far sì che le vostre attività di marketing vengano scambiate per assalti virtuali o atti quasi di stalking. Sarebbe un disastro, dovesse capitare. Sforzatevi di assecondare le esigenze dei consumatori, senza per questo ossessionarli con una presenza asfissiante e ammorbante: dovessero avere bisogno del vostro aiuto, siate sempre pronti a intervenire. In caso contrario, una volta date loro tutte le informazioni e il supporto richiesto, siate pazienti. Attendete. Non ci vorrà molto prima che sempre più clienti vengano da voi per un consiglio, o una consultazione.