Fondato nel 2010
Home Web Marketing Social Media Come utilizzare i Twitter Spaces

Come utilizzare i Twitter Spaces

Come utilizzare i Twitter Spaces

Il nuovo trend sono i Twitter Spaces, ovvero spazi in cui poter intraprendere conversazioni audio dal vivo su Twitter. È molto semplice partecipare oppure avviare uno spazio proprio.

Questi spazi audio sono stati lanciati da poche settimane e già cavalcano l’onda del successo della piattaforma Clubhouse, che purtroppo, ultimamente non registra buoni risultati.

Tante persone scelgono Twitter piuttosto che altre piattaforme perché hanno più confidenza con la piattaforma e anche perché Clubhouse non ha ancora dato a tutti la libertà di utilizzare l’app, nell’ultima settimana sta testando i dispositivi Android negli Stati Uniti.

Di seguito analizziamo come utilizzare i Twitter Spaces, concentrandoci su come:

  • partecipare a uno Spaces
  • ospitare un utente nel proprio Spaces
  • twittare uno Spaces
  • condividere un Tweet all’interno del tuo Spaces

Come partecipare a un Twitter Spaces

Gli spazi sono pubblici e puoi unirti a uno in tre modi. Ogni spazio ha un collegamento pubblico che un host o un ascoltatore può includere in un Tweet o condividere tramite un messaggio diretto.

Gli spazi live con un oratore o un host che segui appariranno anche nella parte superiore della tua sequenza temporale, evidenziati in viola.

Inoltre, è importante sapere che non ci sono limiti di tempo per gli spazi, quindi ogni spazio sarà attivo fino a quando non sarà terminato dall’host.

Come ospitare un Twitter Spaces

Per avviare uno spazio, premi a lungo il pulsante di composizione sulla timeline principale, quindi seleziona l’icona del gruppo di punti.

Il tuo microfono sarà spento quando crei per la prima volta il tuo spazio, quindi devi toccare Avvia il tuo spazio quando sei pronto per iniziare a parlare.

Gli spazi sono pubblici e chiunque può partecipare come ascoltatore, per cui tutti possono unirsi per sentire la discussione che hai avviato.

Quando avvii lo spazio, puoi aggiungere chi vuoi che sia un oratore o tenerlo aperto e chiunque nello spazio può richiedere di essere un oratore. Gli spazi possono avere fino a 11 altoparlanti contemporaneamente, incluso l’host.

Come twittare il tuo Spaces

Informa il tuo pubblico e incoraggiali a unirsi a te twittando in anticipo sul tuo spazio.

Per twittare al riguardo una volta che il tuo spazio è iniziato, fai clic sul menu di condivisione nell’angolo in basso a destra per condividere il tuo spazio tramite messaggio diretto, scheda Tweet direttamente nella tua cronologia principale o copiando il collegamento.

Come rimuovere un utente dal proprio Twitter Spaces

L’host può rimuovere le autorizzazioni per gli altoparlanti da chiunque in qualsiasi momento e può anche rimuovere chiunque dallo spazio.

Questo può essere fatto toccando l’avatar della persona nello spazio e toccando “Blocca e rimuovi” o “Segnala e rimuovi”.

Questa parte serve a tutelare chi crea lo spazio, chi assiste alla conversazione e chi solo ascolta. Esistono persone che non sanno avere comportamenti civili soprattutto sul web, e questi spazi danno la possibilità di prendere la parola senza doverci mettere la faccia, ma solo un nome.

Negli ultimi anni abbiamo assistito a cyberbullismo, discriminazioni e odio sui social media, Twitter ha creato un modo semplice e veloce per arginare o limitare il problema senza dare troppo spazio a queste persone prima definiti “leoni da tastiera”.

Come condividere un Tweet all’interno del tuo Spaces

Aiutaci a guidare la conversazione e dai contesto ai tuoi ascoltatori condividendo un Tweet nel tuo Spazio.

Per fare ciò, vai al Tweet che desideri includere, tocca l’icona di condivisione e seleziona “Il tuo spazio”. In contemporanea il tuo spazio rimarrà attivo mentre lo fai.

In realtà sia l’host sia chiunque altro nello spazio possono condividere un Tweet o condividere un collegamento dello spazio direttamente dal menu di condivisione.

Controlli e icone nei Twitter Spaces

Gli host degli spazi possono controllare chi ha la capacità di parlare nel loro spazio e possono anche intervenire per “bloccare e rimuovere” o “segnalare e rimuovere” persone dal loro spazio.

I relatori e gli ascoltatori possono segnalare uno spazio, nonché segnalare qualsiasi account all’interno di uno spazio. Gli spazi mostreranno anche ai partecipanti un avviso quando qualcuno che bloccano sta parlando.

Elenchiamo i diversi controlli e le rispettive icone:

  • Controlli del microfono: utilizzare questo pulsante per richiedere di parlare o disattivare / riattivare l’audio
  • Impostazioni: accesso a funzioni quali sottotitoli, condivisione di feedback e regolazione di altre impostazioni
  • Gestisci relatori: accetta richieste, gestisci ospiti, ecc.
  • Reazioni emoji: scegli tra una serie di emoji per reagire silenziosamente alla conversazione
  • Condividi: opzioni per condividere il tuo spazio tramite link, messaggio diretto o Tweet

Per saperne di più su Twitter

All’interno della seconda edizione di EcommerceWeek abbiamo conosciuto i Twitter Spaces ancora in fase Beta grazie all’intervento di Simone Tomassetti, Head of Strategic Partnerships di Twitter.

È ancora possibile rivedere EcommerceWeek sul sito dell’evento.

Prenota il tuo posto alla terza edizione dal 18 al 22 Ottobre 2021, prossimamente saranno svelati gli speaker dell’evento, non perderli! Partecipa!

Se vuoi commentare i nostri contenuti con la nostra community, iscriviti al gruppo Facebook EcommerceCommunity.it e facci sapere cosa ne pensi.

Exit mobile version