Home Web Marketing Mobile Tablet: il futuro del mobile commerce

Tablet: il futuro del mobile commerce

mobile commerce
mobile commerce

Quale sarà la prossima tendenza del mobile commerce? Una ricerca evidenzia come nel prossimo futuro il tablet sarà il device mobile preferito dai consumatori per effettuare i loro acquisti online.

La crescita del mobile commerce

Quello del mobile commerce, è un aspetto dell’ecommerce che non deve essere assolutamente sottovalutato, anche alla luce delle performance che sta registrando in questi ultimi anni, grazie soprattutto alla diffusione sempre più massiccia di dispositivi mobile (smartphone e tablet) all’interno della nostra società.

Per quanto riguarda l’Italia, da sempre ai primi posti mondiali per numero di possessori di dispositivi mobile, in particolare smartphone, il 2013 è stato l’anno della consacrazione per il mobile commerce con una crescita a tripla cifra (+255%) rispetto all’anno precedente (per approfondire questi dati ti consigliamo di leggere l’articolo dedicato allo sviluppo del mobile commerce).

Il tablet è considerato l’ideale per il mobile commerce

Quella che vogliamo presentarvi oggi è una ricerca svolta da BI Intelligence; nella quale si sottolinea che il 2014 potrebbe essere l’anno del tablet, quale strumento preferito dagli utenti per acquistare in mobilità. Lo studio mette in evidenza la crescente attrattività del mobile commerce; tanto più oggi che i dispositivi mobile diventano disponibili a una gamma sempre più ampia di persone.

Entro la fine dell’anno, si prevede che negli Usa gli acquisti da tablet rappresenteranno circa il 50% del valore totale delle vendite al dettaglio; effettuate attraverso i dispositivi mobile. Un trend supportato dal numero sempre più alto di tablet  acquistati, dove l’esperienza di acquisto risulta più divertente rispetto a quella fornita dagli smartphone.

Tablet Vs Smartphone: qual è il device più adatto al mobile commerce?

Gli intervistati hanno dichiarato di preferire il tablet allo smartphone principalmente perché sono dotati di schermi più grandi, che consento una migliore esperienza di navigazione. Lo schermo più grande, infatti, permette di ingrandire le foto o le informazioni che più interessano agli utenti.

Anche per quanto riguardo la spesa media degli utenti esiste una sostanziale differenza tra lo smartphone e il tablet; con quest’ultimo che registra una spesa media per utente superiore rispetto allo smartphone.

Gli smartphone più funzionali nei negozi fisici

Visto all’interno di un’ottica multichannel, il rapporto di forze tra i due device si inverte. Lo smartphone, infatti, è considerato lo strumento preferito dai consumatori che lo utilizzano all’interno dei negozi fisici per fare delle ricerche sul prodotto e per confrontare i prezzi.

Tuttavia, il tablet è destinato a diventare la piattaforma di mobile commerce ideale nel prossimo futuro. Alla luce di questo, i rivenditori devono iniziare ad essere visualizzati al meglio sui tablet, garantendo ai loro consumatori un’esperienza più ricca e coinvolgente.

Articolo precedenteStime e previsioni sui pagamenti mobile
Prossimo articoloVuoi sviluppare un sito di ecommerce? Assicurati di rivolgerti alla persona giusta
Manager eclettico, dopo 15 anni di consulenza IT in Italia e all’estero per importanti aziende italiane e multinazionali, fonda la web agency Jusan Network. La storia della Jusan Network inizia nel 2005 con un’ampia visione strategica nel campo del IT e della Digital Transformation. Nel corso degli anni si è sempre più focalizzata nello sviluppo di e-commerce e nella comunicazione digitale diventando un punto di riferimento importante per Istituzioni Nazionali e Internazionali, Enti Governativi e multinazionali. Oggi all’avanguardia anche per quanto riguarda discipline come Graphic Design, Branding, Web Marketing, Social Media Marketing, Content Marketing, sviluppo e strategie SEO, formazione e organizzazione d’eventi. Insieme a EcommerceDay e EcommerceGuru, l’innovativo magazine online dedicato al commercio elettronico, punto di riferimento importante per chi vuole dedicarsi alla vendita online, Samuele Camatari crea l’Accademia dell’eCommerce, una scuola che offre numerosi corsi di formazione sul web marketing e sulla vendita online. Samuele Camatari è Presidente Turinin, docente IED, Enaip e formatore del top management di importanti aziende italiane.