samsung galaxy s3 nfc

Ubi Banca sperimenta i pagamenti NFC con lo smartphone

Leggimi

Varese sperimenta il pagamento in negozio tramite smartphone grazie alla tecnologia NFC (Near Field Communication). Il comune lombardo è stato scelto da Ubi Banca per lanciare il progetto “Enjoy Mobile Payments” che serve per sviluppare questo metodo innovativo per effettuare pagamenti.

Innovativo, comodo e sicuro. È questo il pagamento mobile in fase di sperimentazione. Presto sarà possibile pagare grazie allo smartphone, scalando dal credito virtuale disponibile. Il portafoglio non sarà più pieno di monetine di resto da uno o due centesimi e la carta verrà poco per volta sostituita dai crediti virtuali. Per pagare un caffè al bar, basterà un semplice click su un palmare. Sembra fantascienza? Potrebbe diventare presto realtà in tutta Italia.

Grazie alla tecnologia NFC è infatti possibile effettuare il pagamento avvicinando lo smartphone ad un lettore POS (quello abilitato ai pagamenti con carte di credito) ed effettuare la transazione. Secondo il regolamento di MasterCard payPass, per importi fino ai 25 € non c’è nemmeno bisogno di inserire il codice Pin o firmare lo scontrino per confermare la transazione.

Il comune di Varese è dunque il pioniere di questa iniziativa promossa da Ubi Banca che nel corso del 2013 intende estendere la sperimentazione in altre città italiane per arrivare nel 2014 al lancio commerciale del servizio su scala nazionale. Per ora sono stati consegnati 50 Samsung Galaxy SIII dotati di tecnologia NFC, forniti dall’azienda hi-tech partner dell’iniziativa, ad altrettanti rappresentanti delle istituzioni, ma a breve ne verranno distribuiti 500. L’esperimento ha suscitato anche l’interesse di circa 300 commercianti che hanno confermato la loro adesione e i cui nominativi sono disponibili in un documento scaricabile da internet.

L’immaginazione sta diventando sempre di più realtà. Presto la moneta reale potrà essere sostituita da quella virtuale.

Vuoi essere sempre un passo avanti rispetto ai tuoi concorrenti? Chiama un'agenzia di web marketing specializzata.

Consigliati