Sei un Influencer? Segui queste dritte

Sei un Influencer? Segui queste dritte

Leggimi

Sei un Influencer? Segui queste dritte. Reclutare celebrità per ottenere una promozione di prodotti o servizi su larga scala è un mestiere che affonda le sue radici nel 1800. Di secolo in secolo questa pratica ha continuato a prosperare e a ottenere un seguito di consensi e plausi sempre più nutrito e partecipato. Adesso, non c'è brand o rivenditore che possa dirsi estraneo all'idea di utilizzare strategie Influencer marketing per pubblicizzare il proprio business. Ma promuovere un business non è certo una passeggiata. Specialmente per gli Influencers che ancora non hanno fatto il grande salto per diventare delle celebrità.

Sei un Influencer? Segui queste dritte

Siete ancora indecisi su come comportarvi per le vostre strategie da Influencer? Non temete. Questi tre consigli sono la base da cui tutti i più grandi e popolari professionisti del settore sono partiti. Non siate da meno.

Non limitatevi alla fama, siate competenti

Spesso, quando si parla di Influencers, si tende a rivolgere a essi più di un'occhiata storta e perplessa. Ci si domanda spesso: "ma quindi dovrei fidarmi di una figura così? Avrà anche qualche centinaia di migliaia di seguaci sui Social Media, ma è davvero competente e meritevole di promuovere la mia attività?" Questo è un pensiero più che legittimo da porsi. Nessuno si sognerebbe mai di dare in pasto il suo business, per accrescere il quale sono stati consumati anni e anni di lavoro e di sudore, al primo che capiti. Non limitatevi pertanto a raccogliere fama e consensi. Studiate, maturate, imponetevi di diventare esperti di ciò che intendete promuovere.

Guai a essere troppo nostalgici

La nostalgia è la nemesi numero uno di qualunque approccio businesslike possa venirvi in mente di adottare. Guardatevi bene dal provarne in dosi eccessive. Magari la vostra piattaforma preferita non è più quella su cui gli occhi degli utenti sono fissati. Agite di conseguenza. Migrate su una nuova piattaforma, possibilmente la più promettente in termini di resa a medio e lungo termine. Siate versatili, e cercate di capire come ottenere il meglio da ciascun canale. Dovete essere onnipresenti e onniscienti. Sapere tutto e muovervi agilmente da uno strumento all'altro per poter essere sempre al top.

Siate comunicativi

In fondo il vostro mestiere è di vendere storie. Creare contenuti rilevanti. Curare relazioni di lunga durata. Preoccupatevi di conoscere la vostra audience, e agite di conseguenza. Stimolate il pubblico con gli effetti speciali che la vostra didattica illuminata sarà in grado di offrire. Stupiteli con strali retorici d'impatto. Analizzate le reazioni a ogni nuovo post o intervento che effettuate, e cercate di capire come poter coinvolgere il maggior numero di persone possibili.