social media manager

Ecco le skills del perfetto social media manager

Leggimi

Quali skills deve avere un Social Media Manager? In che modo possiamo riconoscere un professionista da un amatore? Vediamolo insieme.

Ecco le skills del perfetto social media manager

Ecco alcune skills che un social media manager non deve farsi mancare. E tu puoi dire di averle?

Un talento per il copywriting

Il copywriting è una skill essenziale per tutti coloro che si professano esperti di social media marketing. Competenze di scrittura, quindi. E la ragione è subito detta: scrivere testi brevi e a prova di dislike è l'essenziale. Bisogna essere in grado di scrivere call to action accattivanti e soprattutto creative. Il testo deve attirare l'attenzione dell'utente, il tutto in uno spazio limitato quale quello di un post sui social.

Competenze di grafica

I social media oggi sono diventati sempre più piattaforme visive, dove l'immagine ha un ruolo fondamentale. Gli utenti, d'altra parte, sono attratti da grafiche e immagini con molta più facilità di quanto un semplice testo non riesca a fare. Ecco perché il social media manager di oggi non deve farsi mancare skills di grafica e video making. Conoscere strumenti come Canva e Photoshop è indispensabile.

Attitudine al customer care

Un buon social media manager deve anche avere una forte attitudine al dialogo ed essere in grado di entrare in empatia con gli utenti, così da tramutarli in consumatori e clienti fidelizzati. Deve essere capace di dare le risposte al momento giusto e nei modi più indicati. Deve dialogare costantemente con gli utenti, porre loro domande corrette e fornire informazioni precise e puntuali su ogni singolo problema potenziale.