Social-Media

Social Media? Cinque consigli da tenere a mente

Leggimi

Gestire attività di social media marketing per il proprio brand o i propri clienti è un mestiere complesso, tortuoso e ricco di particolarità, al punto che spesso diventa quasi impossibile, per i marketer, riuscire a venirne a capo attraverso soluzioni di business davvero fattive di sviluppo e concretizzazione.

Questa serie di consigli, sintetici e sommari, comprende i percorsi più seguiti e affrontati da parte di aziende e imprenditori, ed è diretta a tutti coloro che sono impegnati a elaborare strategie di Social Media Marketing per l’anno a venire così da aiutarli a trarre discernimento dalla quantità di dettagli e particolari che questo genere di attività reca con sé inevitabilmente.

  • Tattiche di Facebook Ads avanzate

Nuovi ad format si stanno sviluppando, diffondendosi gradualmente man mano che i marketer utilizzano la piattaforma in maniera sempre più mirata: i budget forniti per l’advertising continuano a loro volta ad aumentare, in particolare per l’ad speso su Facebook tramite dispositivi mobile. Data la possibilità di rintracciare un'audience legata agli interessi dell'azienda e viceversa, le Facebook Ads sono molto utili per rintracciare specifici target ai quali far conoscere e proporre i propri prodotti. In forza di queste considerazioni, promuovere una strategia orientata all'implementazione dei Facebook Ads non può che rivelarsi vincente per le imprese.

  • Competere con le superstar dei Social Video

Essendo particolarmente in crescita le opportunità di video marketing per quanto riguarda piattaforme quali Facebook, Twitter, Instagram e Snapchat, i marketer non potranno che incentivare i loro sforzi realizzando video mirati, atti a generare conversioni e ottimizzazione. L’acquisizione da parte di Twitter dell’applicazione Periscope ha potuto dimostrare come stiano emergendo sempre più modi e maniere diverse per creare video su dispositivi mobile, spronati dalla forte diffusione degli stessi.

  • Instagram e Engagement

Avendo recentemente raggiunto oltre 400 milioni di utenti attivi mensili, la piattaforma Instagram continua a ricevere una grande attenzione da parte dei marketer. I nuovi servizi implementati (Boomerang, ad esempio) possono essere molto utili, se usati in maniera mirata, all’interno della propria strategia social media marketing.

  • Multicanalità

Un’area particolarmente indicata su cui concentrare le proprie energie: l’integrazione di strumenti social media, canali e strategie di marketing diverse è la chiave di volta per dare al vostro business un solido e duraturo sviluppo. Naturalmente, è necessario selezionare adeguatamente i vari tipi di strumenti o canali da utilizzare, per capire quali beneficiare a discapito di altri, in che modo integrarli, come fare a sfruttarli appieno.

  • Contenuti freschi e rilevanti

La base di una strategia social media marketing efficace è la creazione di contenuti. La loro importanza è tale da riflettersi in tutto quanto graviti intorno alla vostra presenza sui social network, alla visibilità del vostro sito sul web, all’interesse degli stessi possibili clienti che si trovano a interagire con i vostri prodotti o servizi online. E’ bene concentrarsi sulla creazione di contenuti efficaci e rilevanti, capaci di adattarsi al genere di clientela con cui si intende entrare in contatto.


Nel caso il 2016, di prossimo avvento, sia l’anno in cui decidiate di investire di più per quanto riguarda attività di social advertising, la lista di consigli di cui sopra non potrà che rivelarsi utile a venirvi incontro, aiutandovi a convogliare al meglio le vostre idee e orientandovi alla scelta di strategie ben definite, sicure e durature.