Social Media? Mai cadere nel tranello di simili errori

Social Media? Mai cadere nel tranello di simili errori

Leggimi

Social Media? Mai cadere nel tranello di simili errori. I canali Social Media sono gremiti di potenziale. Possono permettere a un brand di crescere e portare il fatturato a livelli olimpici, oppure affossarne la reputazione e dannarla alla quarantena di un'esistenza segnata dall'ombra. Al di là di inconvenienti esterni, molto spesso a decretare il fallimento di un'impresa sono alcuni errori che, non importa se questa sia piccola o media o un big player del settore, non può assolutamente permettersi di commettere.

Social Media? Mai cadere nel tranello di simili errori

Se vi occupate di Social Media Marketing, dovete assolutamente evitare di commettere questi errori:

Servirsi di link errati

Quando pubblicate un link sulla vostra pagina social, premunitevi di notare se il link sia coerente con il tema del vostro post. Troppo spesso capita che addetti ai lavori cadano in errore per un motivo tanto banale. Controllate e ricontrollate almeno mille volte se quello che state per postare abbia pertinenza o meno con la vostra attività e la tipologia di pubblico che vi segue.

Non ascoltare i propri contatti

Non fate finta di niente e orecchie da mercante. Se un contatto si rivolge a voi per domandarvi qualche informazione, non esitate a offrirgli il vostro supporto. Siate sempre pronti per consigli o aiuti, in qualunque momento. I contatti non resteranno aggrappati alle vostre attività a lungo, se farete loro capire che non avete intenzione di sentirli o dedicare a loro il 100% del vostro tempo.

Inserire hashtag a casaccio

Guai farlo! Gli hashtag sono uno degli strumenti chiave per emergere nella melma polverosa del web. Ma non potete limitarvi a inserirne a casaccio. Guardatevi bene dal commettere un simile errore. Ogni tag dev'essere sempre pertinente e di tendenza. Studiate pertanto i trend e le parole chiave più in voga, relative al vostro settore, così da non avere problemi.