Social Media: previsioni future

Leggimi

Social Media: previsioni future. Come saranno i canali Social Media tra qualche anno? In che modo si continueranno a gestire le interazioni tra brand e utenti online? Se è vero che le dinamiche di mercato non vogliono proprio saperne di rallentare il passo, è anche vero che i progressi tecnologici sono altrettanto interessati a evolvere in maniera sempre più marcata.

Social Media: previsioni future

Questi sono solo alcuni degli sviluppi che si prevede caratterizzeranno i Social Media tanto nel breve quanto nel medio e lungo periodo: 

1) Visibilità a un certo prezzo:

Molto presto, il paid advertising potrebbe diventare l'unica maniera possibile di ottenere visibilità. Tale strategia è particolarmente efficace per acquistare velocemente visitatori secondo un principio e un metodo mirati e precisi. Il paid advertising permette di selezionare il pubblico più adatto per le proprie campagne e i prodotti che si vuole vendere, così come di usufruire di un enorme quantità di canali digitali. Brand e imprese dovranno quindi adeguarsi alle nuove misure in nuce, se vorranno continuare o incrementare il proprio livello di visibilità e reputazione online e stare al passo con i tempi.

2) Contenuti personalizzati:

Sempre più persone e utenti sono alla ricerca di contenuti personalizzati. Le piattaforme in uso (Facebook, Twitter e Instagram principalmente) si stanno concentrando fortemente su questo tipo di strategia: fornire agli utenti ingenti possibilità di modificare e personalizzare i propri profili, così da avere un controllo quasi assoluto, autoriale secondo la distinzione di Genette, sui contenuti da loro creati.

3) Realtà aumentata:

Una delle novità più esaltanti del settore: la realtà virtuale e la realtà aumentata permetteranno alle piattaforme Social di garantire un'esperienza ancora più immediata e verosimile di quanto non stiano facendo ora come ora. L'intero spettro della comunicazione online verrà scosso e rivalutato completamente. Nuove strategie di interazione e customer-oriented verranno realizzate, in una connessione sempre più massiccia, coesa e partecipata.

4) Un unico Social?

Non è da escludere inoltre che, in futuro, si sarà tutti all'interno di una sola piattaforma Social. Facebook, verosimilmente, dal momento che si tratta del social network più utilizzato al mondo, forte di una capacità finanziaria tale da potersi permettere di acquistare altre piattaforme (vedi Instagram). Continuando a crescere ai ritmi attuali, il colosso di Cupertino potrebbe ben presto sbaragliare la concorrenza (già seminata da un pezzo) e imporsi definitivamente come l'unica vetrina sociale da consultare.