Fondato nel 2010
Home Web Marketing Advertising online Storyliving: immergersi in una storia

Storyliving: immergersi in una storia

Lo storytelling è con noi fin dagli albori dell’uomo. Lo abbiamo utilizzato come forma di comunicazione potente e memorabile, su cui si basano amore e lealtà.

Come marketer o designer, dobbiamo usare il potere dello storytelling per creare contenuti coinvolgenti, collaborativi e personalizzabili. Eppure, la tecnologia sta cambiando il modo in cui raccontiamo storie e interagiamo tra loro.

Lo storyliving consente al tuo pubblico di essere completamente immerso nella tua storia.

Cos’è lo storyliving?

Invece di raccontare la storia, con lo storyliving stai permettendo al tuo pubblico di viverci dentro. È coinvolgente e avvincente. Stai facendo un ulteriore passo avanti nello storytelling migliorandolo con l’azione. Quando le persone possono vivere all’interno della storia, stanno essenzialmente vedendo il mondo dalle tue scarpe. Sembra più autentico e affidabile per un pubblico disincantato.

I marchi possono ora collocare il pubblico all’interno dei loro mondi appositamente progettati grazie al potere della tecnologia. Tecnologie come la realtà aumentata e la realtà virtuale stanno cambiando il modo in cui interagiamo con il mondo.

Il mondo online sta trasformando il nostro modo di lavorare, socializzare e vivere. Ora, gli appuntamenti online sono la norma e il gioco non è più un vizio degli adolescenti. I social media e i giochi ti consentono di essere una parte della storia o una causa di cambiamento. I marchi utilizzano queste piattaforme per connettersi, come amici, con il loro pubblico.

Come posso usare lo storyliving?

Realtà aumentata

La realtà aumentata (AR) è un’esperienza tecnologica in cui luoghi e oggetti all’interno del mondo reale sono migliorati da immagini generate al computer. Gli utenti possono sovrapporre queste immagini al mondo reale tramite telefoni cellulari, computer e dispositivi di gioco.

C’è un forte appetito da parte dei consumatori poiché la tecnologia continua a progredire. Giganti di Internet come Google, Facebook e Snapchat stanno facendo importanti investimenti nell’area.

Ad esempio, Sony Pictures ha collaborato con Amazon, Snapchat e YouTube per creare un’esperienza AR coinvolgente per il lancio del film del 2019, Jumanji. Gli utenti che hanno visitato il sito Web appositamente progettato sono stati in grado di sbloccare contenuti esclusivi utilizzando i comandi vocali. Questo è stato ottimizzato per gli utenti Snapchat che sono stati in grado di utilizzare un obiettivo per selfie e attrazioni con tag geografici. Utilizzando la tecnologia AR, Snapchat è stato in grado di trasformare la Torre Eiffel in un deserto, in relazione al film.

Realtà virtuale

La realtà virtuale è simile all’AR nel modo in cui utilizza le immagini generate al computer. Tuttavia, questo fornisce un incontro più coinvolgente. Utilizzando strumenti come cuffie o ambienti con più proiezioni, gli utenti possono entrare in un’esperienza simulata. Gli utenti sono apparentemente in grado di interagire fisicamente con l’ambiente.

La preoccupazione è che gli spettatori possano esaurirsi per l’intensità della realtà virtuale. È importante essere sensibili alla tecnologia ed al pubblico. Altrimenti, si corre il rischio che diventi un altro espediente. Invece, bisogna fare attenzione e assicurarsi che sia completamente integrato nella  strategia di marketing generale.

Creare esperienze preziose con lo storyliving

Un ultimo e importante elemento dello storyliving è il marketing esperienziale, che consente ai consumatori di immergersi completamente in un’esperienza di brand.

Al fine di creare esperienze avvincenti, tuttavia, i marchi ora stanno riconoscendo che si tratta di come fanno sentire le persone piuttosto che del messaggio che trasmettono. In altre parole, il dramma o l’azione è più importante della narrazione.

Inoltre, i marchi stanno riconoscendo che queste esperienze diventano più memorabili quando sono modellate dai consumatori stessi piuttosto che dall’agenda del marchio. Le esperienze devono offrire qualcosa di reale valore.

Sei un imprenditore digitale e sei interessato a creare un business di successo? Non perderti l’undicesima edizione di EcommerceDay! Il 29 e 30 settembre 2022 si terranno due giornate di formazione con i più grandi esperti di marketing digitale, ecommerce, new retail ed omnichannel in cui potrai approfondire le tue conoscenze nel settore e imparare direttamente dai migliori.

CONSULTA IL SITO UFFICIALE DI ECOMMERCEDAY

Subscribe for notification
Exit mobile version