ecommerceguru-come-siti-vanno-a-delineare-design-profili-siti-foto-

Design, profili e siti: come foto e video vanno a delinearli

Leggimi

Quando si va a creare un sito o si postano contenuti sui social si vanno a scegliere foto e video da condividere con il mondo. E proprio perché vengono condivisi con il mondo sceglierle non dovrebbe essere fatto alla leggera. Si tratta di una scelta di design del proprio profilo.

Immagini, foto e video: quanto sono importanti nel design di una pagina?

La risposta semplice a questa domanda è: molto. Il nostro cervello preferisce le immagini alle cose scritte. I muri di testo pesanti diventano difficili da leggere e stancanti per gli occhi, le immagini riescono a veicolare un messaggio in modo immediato. Certo, foto e video, soprattutto quando si tratta di filmati brevi, non possono competere con un articolo ben strutturato. Ma questo non significa che una delle due cose sia migliore dell’altra. Si tratta di due elementi che fanno parte del design di un sito o dell’immagine si vuole dare di un profilo social. Parola scritta e immagini devono andare a braccetto, aiutandosi, sopperendo alle mancanze uno dell’altro, in modo da dar vita a un profilo aziendale o privato coerente e consistente.

Affidarsi solo a elementi di design visivi come foto e video può non riuscire a dare informazioni importanti. Allo stesso modo utilizzare solo testo scritto renderà la situazione noiosa e poco capace di intrattenere un clienti. Insomma, bisogna trovare il proprio equilibrio.

Non tutti i profili sono uguali, tutti hanno bisogno di uno stile di design su misura

Un sito costruito utilizzato soprattutto immagini può funzionare per un’azienda, ma essere disastroso per un’altra, per esempio. A seconda del prodotto che si vende e del tipo di servizio che si dà sarà necessario creare un lavoro su misura. Certo, si può prendere ispirazione da terzi, ma visto che su internet c’è tantissima roba il rischio di assomigliare a qualcun altro e passare inosservati c’è sempre. Per questo dare al proprio sito un design capace di rimanere in mente, comodo e facile da usare, piacevole e degno di nota, è fondamentale.

In questo caso foto e video possono venire incontro aiutando a dare carattere alle diverse pagine e veicolare messaggi. I video devono essere sempre un minimo narrativi e, ovviamente, legati all’argomento di cui si tratta. Un video senza un perché non sarà in grado di intrattenere e, anzi, potrebbe creare problemi invece di risolverli. Lo stesso vale per le immagini e le foto. Non basta mettere la foto di un elemento di design per essere di classe, non ha senso riempire una pagina di immagini se non c’entrano nulla con l’argomento di cui stiamo parlando, per esempio, in un blog.

Ci sono argomenti o clienti che necessiteranno di più elementi grafici, altri che avranno una linea più pulita e vuota, in senso buono. Tutto sta nel messaggio che si vuole dare e nel tipo di utente che si vuole attirare. E quindi dal prodotto o servizio che si vende.

Foto e video sui profili social

Come abbiamo detto elementi come foto e video sono importanti anche sui profili dei social. Non solo perché ormai i video vanno sempre di più perché facilmente fruibili e piacevoli. Ma anche perché, a seconda di cosa si va a condividere, si dà una diversa immagine della propria azienda o persona. Le foto riescono a veicolare più velocemente un messaggio, come abbiamo detto, magari abbinate a scritte o slogan. Un video verrà visto più facilmente, perché attira l’attenzione su social come facebook. C’è da far notare come facebook per esempio preferisca contenuti interni, mentre non apprezzi mettere in mostra link esterni. In ogni caso, a seconda degli elementi che andremo a condividere sui social si darà vita a forma diversa di “design” del profilo, dando così informazioni diverse sull’azienda e la sua politica.

Si tratta quindi di elementi diversi e diverse situazioni che variano a seconda del risultato desiderato. Essendo un mondo tanto vasto e complesso sono nati diversi workshop, scuole ed eventi, come l’Ecommerce Day 2018 di Torino, in arrivo questo autunno. Si tratta di un evento dove in pochi giorni, tra lezioni e talks tenute da esperti, interessati del settore dell’e-commerce, ma anche del design e della moda, potranno soddisfare molte curiosità.