Home Filiera Ecommerce Personal branding: l’atto di costruire il tuo marchio personale

Personal branding: l’atto di costruire il tuo marchio personale

Il personal branding è lo sforzo intenzionale di promuovere te stesso in un modo che stabilisca credibilità e crei autorità.

Nel tempo, il personal branding può essere utilizzato per posizionarti come leader nella tua nicchia.

È l’atto di costruire il tuo marchio personale.

Che cos’è il personal branding?

Il tuo personal branding è ciò per cui sei conosciuto, oggi di solito è online.

È l’impressione che gli altri fanno quando pensano a te: una fusione di interazioni, esperienze, conoscenze pregresse, opinione pubblica, personalità, reputazione e altro che è associata al tuo nome.

Che tu sia un imprenditore, un dirigente affermato o un neolaureato, il tuo marchio personale determinerà le tue opportunità.

Quando qualcuno cerca su Google il tuo nome, i pochi secondi che qualcuno trascorrerà a guardare i tuoi risultati di ricerca rafforzeranno la sua prima impressione su di te. I risultati di ricerca positivi incoraggeranno un maggiore interesse per il tuo marchio personale, mentre i risultati di ricerca negativi distoglieranno l’interesse da te e verso i tuoi concorrenti.

Diventa Partner EcommerceDay 2023

Perché il personal branding è importante

Il personal branding non è un’opzione. È una necessità nel mercato iper-competitivo di oggi. Le persone stanno cercando su Google il tuo nome e stanno formulando opinioni su di te in base alle informazioni che trovano.

Il tuo marchio personale può essere utilizzato per attirare gestori delle assunzioni, garantire finanziamenti per gli investimenti, far crescere il tuo pubblico e vendere i tuoi prodotti.

Il branding non è riservato a celebrità o magnati del business.

Statisticamente, le persone con forti marchi personali sono meglio posizionate per il successo.

La quantità di tempo che dedichi al tuo personal branding farà un’enorme differenza quando si tratta di raggiungere sia la tua carriera che i tuoi obiettivi personali.

Non perdere la concorrenza perché non hai dedicato abbastanza tempo a coltivare il tuo marchio.

Come costruire il tuo personal branding

Costruire un personal branding all’inizio può sembrare opprimente, soprattutto se stai partendo da zero. Ma non deve essere per forza così. Se lo scomponi in passaggi più piccoli e più gestibili, puoi iniziare a vedere il tuo marchio crescere e prendere forma nel tempo.

Anche se il tuo marchio è affermato, è comunque utile rivisitare alcuni dei primi passaggi dello sviluppo del marchio per assicurarti che il tuo marchio rifletta ancora correttamente i tuoi valori, soprattutto se sono cambiati.

Prima ancora di poter iniziare a fare un brainstorming sulla tua strategia di personal branding, devi valutare ciò che già esiste di te online. Quindi controlla i risultati della tua ricerca.

Dopodiché se non hai già un sito Web o un blog personale, ora è il momento di crearne uno. È uno strumento essenziale per il personal branding e un’eccellente opportunità per pubblicare contenuti incentrati sul tuo marchio e sul tuo messaggio.

Ora che hai ripulito i risultati di ricerca negativi e rivendicato il tuo sito Web e i tuoi profili social, è tempo di immaginare il tuo marchio personale. Questo è il passaggio in cui fai un brainstorming su diversi aspetti del tuo marchio, incluso ciò per cui vuoi essere conosciuto e come vuoi fare la differenza nella tua nicchia o nel tuo settore.

Diventa Speaker EcommerceDay 2023

Vantaggi del personal branding

Scrivi la tua storia: quando definisci il tuo personal branding, determini quali informazioni esistono sul tuo brand e puoi influenzare il modo in cui le persone percepiscono il tuo marchio.

Maggiore fiducia: quando le persone sentono di conoscere te e i tuoi valori grazie al tuo marchio personale, si fideranno di più di te. Ciò porterà a maggiori opportunità di business, avanzamenti di carriera e altro ancora.

Valore percepito più elevato: il tuo marchio è direttamente collegato alla tua credibilità. Se ti rappresenti come un esperto nel tuo campo, puoi addebitare di più per i tuoi servizi e avrai maggiori probabilità di riprenderti da una perdita di lavoro o da un’altra caduta.

Non ci sono scuse per trascurare il marchio personale nel 2022. Lo sviluppo del tuo personal branding aprirà le porte a opportunità di sviluppo commerciale, sociale e personale.

Leggi anche: Vuoi fare personal branding? Scopri come

Per avere maggiori approfondimenti sul tema del personal branding, ti invitiamo a partecipare all’ evento EcommerceDay: due intere giornate dedicate al mondo dell’e-commerce, dell’omnichannel e del new retail dove si possono incontrare i più grandi professionisti del settore.

CONSULTA IL SITO UFFICIALE DI ECOMMERCEDAY

Articolo precedenteEcommerce: dati sul marketing online, report di Casaleggio e Associati
Prossimo articoloEcommerce News: MBE Worldwide lancia MBE eShip WEB
Manager eclettico, dopo 15 anni di consulenza IT in Italia e all’estero per importanti aziende italiane e multinazionali, fonda la web agency Jusan Network. La storia della Jusan Network inizia nel 2005 con un’ampia visione strategica nel campo del IT e della Digital Transformation. Nel corso degli anni si è sempre più focalizzata nello sviluppo di e-commerce e nella comunicazione digitale diventando un punto di riferimento importante per Istituzioni Nazionali e Internazionali, Enti Governativi e multinazionali. Oggi all’avanguardia anche per quanto riguarda discipline come Graphic Design, Branding, Web Marketing, Social Media Marketing, Content Marketing, sviluppo e strategie SEO, formazione e organizzazione d’eventi. Insieme a EcommerceDay e EcommerceGuru, l’innovativo magazine online dedicato al commercio elettronico, punto di riferimento importante per chi vuole dedicarsi alla vendita online, Samuele Camatari crea l’Accademia dell’eCommerce, una scuola che offre numerosi corsi di formazione sul web marketing e sulla vendita online. Samuele Camatari è Presidente Turinin, docente IED, Enaip e formatore del top management di importanti aziende italiane.