Facebook Christmas

Facebook, l'ecommerce sotto l'albero di Natale

Leggimi

Il Natale è vicino e Facebook sta preparando il suo pacco di regali con molte novità per l’ecommerce. Non semplici addobbi, ma una strategia ben delineata e avviata già da aprile quando aveva strappato Nicolas Franchet da eBay per inserirlo nel team che si occupa in modo verticale del commercio online.

Il primo regalo è stato Facebook Gifts che permette agli utenti di trasformarsi in babbi Natale virtuali che possono regalare dei prodotti direttamente con un click sul social network più diffuso del mondo. Si tratta di un’opzione ancora poco conosciuta in Italia perché al momento è stata avviata in fase sperimentale solo negli Stati Uniti e verrà testata proprio in occasione delle festività.

La novità, annunciata in questi giorni, che verrà introdotta nei Gifts è la possibilità di fare beneficienza. Se è vero che a Natale son o tutti più buoni, sarà possibile fare una donazione ad uno degli enti o delle associazioni partner del social network di Mark Zuckerberg, oppure lasciare che sia l’amico a sceglierla.

Le aziende potranno anche puntare su Offers, questa già attiva in Italia dopo i test di inizio anno. Il successo di questo strumento è stato elevato perché ha permesso ai distributori di creare promozioni e attirare nuovi clienti.

L’altra novità che resta ancora in fase di test è Facebook Collection, un’applicazione che permette alle aziende di raggruppare i propri prodotti in collezioni e raggiungere un pubblico elevato. Sotto ogni foto ci saranno tre tasti: Want, Collect e Like. Il rivale sarà Pinterest e la sfida si annuncia serrata: secondo uno studio di Bizrate, il 69% dei consumatori e-commerce americani attivi sui social network ha acquistato o ha intenzione di acquistare un prodotto dopo averlo visto su Pinterest contro il 40% di Facebook, mentre il 70% cerca ispirazione su Pinterest contro il 17% di Facebook.

“Con la crescita di Facebook – ha dichiarato Frachet – ci siamo accorti che è importante avvicinarsi alle aziende che serviamo perché abbiamo una piattaforma ampia”. Facebook è quindi pronto a tuffarsi nell’ecommerce a partire da questo natale. Le aziende sono avvertite.

Vuoi sfruttare le potenzialità del web marketing per il tuo business? Contatta gli specialisti.