Fondato nel 2010
Home Articoli 3 errori copy da evitare

3 errori copy da evitare

3 errori copy
3 errori copy

3 errori copy da evitare. Sei un copywriter? Avrai senz’altro sentito parlare di tutta una serie di errori che bisogna evitare per scongiurare il peggio, in termini di conversioni. Scopriamo insieme passo dopo passo quali sono gli errori principali che si commettono.

3 errori copy da evitare

Il copywriting è un’attività fondamentale per creare engagement e raggiungere obiettivi specifici quali un aumento delle conversioni. È l’abilità di creare contenuti performanti a prescindere dagli strumenti di cui si dispone. Siano essi giornali, cartelli pubblicitari, sms, newsletter, slogan televisivi. Come tale è un’attività estremamente potente, a patto che si usi come si conviene. Vediamo quindi insieme quali sono gli errori più comuni in materia di copywriting da evitare assolutamente.

Non pensare al tuo target di riferimento

Uno dei principali errori in cui capita di cascare è questo: non si pensa al target! Eppure l’analisi del target è di enorme importanza per capire come comportarsi in seguito. Se sei un copywriter devi sempre avere in mente il target, così da plasmare i tuoi contenuti su quelle che sono le esigenze dell’utente.

Sottovalutare la SEO

Sempre più spesso si sente associare la parola SEO alla parola copywriting. E non a caso. Chi scrive contenuti non può ignorare la SEO. Specialmente se deve scrivere testi che aiutino il sito web a posizionarsi sui motori di ricerca. Guai a ignorare la SEO, pertanto. Devi essere un esperto di scrittura online, così come capire appieno i fondamenti teorici e tecnici dell’ottimizzazione per motori di ricerca.

3 errori copy: essere prolissi

Partiamo subito dal fatto che l’utente medio non ha voglia di leggere un testo prolisso. La soglia di attenzione è ai minimi termini, e sono finiti i tempi delle grandi narrazioni. Almeno da un punto di vista web-oriented. Ecco perché i tuoi testi dovranno essere semplici, chiari e immediati. Evita di suonare prolisso, rigido e formale. Guai ad annoiare chi ti legge!

Subscribe for notification
Exit mobile version