Fondato nel 2010
Home Articoli Cosa sono gli insight

Cosa sono gli insight

insight
Cosa sono gli insight

È comune sentir parlare di insight nell’universo dei consumi, ma cosa significa davvero questo termine? Si è portati a credere che si tratti unicamente di dati quantitativi, ma è davvero così?

In questa breve guida verrà spiegato il significato della parola e la sua funzione all’interno dei processi di marketing.

Definizione di insight

Col termine insight s’intende letteralmente la capacità di vedere dall’interno una situazione al fine di comprenderla meglio.

Quando si parla di marketing, il cosiddetto consumer insight pone all’attenzione un problema che un prodotto si propone di risolvere.

Nel mondo della pubblicità è fondamentale trovare buoni insight da soddisfare per dar vita a campagne di successo. L’insight è la rivelazione del consumatore. Il venditore scopre perché il suo target pensa determinate cose e si comporta in un dato modo e prova specifiche emozioni.

L’obiettivo per il marketer è lavorare su questi dati ottenuti per dare risposte concrete ai bisogni del proprio target.

Un insight può anche definire dati quantitativi, analizzati tramite le visite a un sito web. Solitamente vengono calcolati con l’ausilio di Google Analytics.

Leggi anche: Cos’è Destination Insights?

Caratteristiche degli insights

Ogni insight possiede delle caratteristiche specifiche che sono di ausilio per le analisi del venditore. Tra queste si ritrovano:

  • comprensione di necessità reali dei consumatori;
  • analisi del comportamento di ogni acquirente;
  • analisi della mente e dei sentimenti del cliente;
  • strategia di marketing che si interpone tra un brand e il suo consumatore potenziale.

Come identificare i bisogni del cliente

Compreso ciò che comprende il termine insight, è necessario capire come quest’ultimo possa essere individuato.

È fondamentale che il venditore osservi, per comprendere appieno la mente del target. Tutti i touchpoint del loro customer journey sono fondamentali per comprendere quale possa essere una potenziale necessità.

Bisogna ascoltare. Chiedere ai clienti la loro opinione, raccogliere suggerimenti, lamentele, feedback. Qualsiasi informazione può rivelarsi fondamentale.

È necessario mettersi al posto del cliente, cercare di comprendere cosa può provare, cosa potrebbe piacere se ci si trovasse dall’altra parte dell’esperienza.

Un buon insight permette di sviluppare la propria creatività. Saper risolvere un problema è un processo complesso che richiede impegno e attenzione nei dettagli. Un ulteriore aspetto importantissimo di questi dati è il fatto che si tratta di necessità che spesso neppure il consumatore sa di avere, così da poter stupire il proprio target presentando qualcosa che si è certi che avrà successo.

Inoltre, analizzare gli insight renderà l’azienda estremamente competitiva sul mercato, e dona l’opportunità di riposizionarsi continuamente all’interno di esso.

D’altronde la pubblicità, così come il marketing, non agisce solo sulla realtà, ma si sviluppa sulla base di intuizioni e percezioni.

Per continuare e approfondire la tua formazione in ambito digitale e non solo, partecipa all’EcommerceWeek dal 18 al 22 ottobre 2021, l’evento streaming gratuito dell’EcommerceCommunity.

PRENOTA SUBITO IL TUO ACCESSO GRATUITO A ECOMMERCE WEEK

Subscribe for notification
Exit mobile version