Fondato nel 2010
Home Articoli Cosa sono i Listicle? E perché li devi usare?

Cosa sono i Listicle? E perché li devi usare?

Cosa sono i Listicle
Cosa sono i Listicle

Cosa sono i Listicle? E perché li dovresti usare? Oggi parliamo di Listicle, fornendo alcuni consigli su come scriverne uno in un’ottica SEO.

Hai mai pensato a un modo per ottimizzare le tue liste, i tuoi elenchi, in un’ottica SEO? Sai bene che le liste vengono pubblicate a migliaia ogni anno. Molte di esse sono di qualità pessima. Il formato però è di grande utilità, perché è facile da scrivere e aiuta molto a orientarsi nella lettura di un contenuto. Si parte da una scaletta, si creano quattro o cinque sottotitoli più una foto o un video, e tutti sono felici.

C’è chi ne disconosce l’utilizzo in quanto simulacro di formule “clickbait”. Ma non è così. I Listicle possono essere utili per agevolare la comprensione di un argomento complesso. Da un Listicle capisci molto riguardo a molteplici aspetti.

I pregi delle liste

Le liste si possono scorrere facilmente per ottenere informazioni di rilievo. Inoltre danno la misura di quanto rimane prima di finire l’articolo. Puoi interrompere anche la lettura quando vuoi e riprendere facilmente da dove avevi iniziato. Sono inoltre facili da pianificare, ti permettono di individuare keywords precise, e garantiscono una struttura ordinata.

Come sfruttare le liste al meglio

Quindi, ora che sappiamo quanto siano utili le liste, come le si può sfruttare al meglio?

Pensa ai titoli

I titoli e i sottotitoli sono fondamentali per sezionare i contenuti entro una struttura precisa. Aiutano a capire ciò di cui si tratterà e come tali semplificano la lettura di molto. Sfrutta sempre un approccio gerarchico quando li crei. Procedi per ordine di importanza.

Subscribe for notification
Exit mobile version