Fondato nel 2010
Home Articoli Dropshipping per ecommerce

Dropshipping per ecommerce

dropshipping
dropshipping

Dropshipping per ecommerce: parliamone. Quali sono le caratteristiche focali di una strategia legata al dropshipping? Che cosa bisogna sapere per creare una campagna e-commerce volta a sfruttare al meglio tale strumento?

Cos’è il dropshipping?

Il dropshipping è una strategia di commercio al dettaglio, vero e proprio modello di business per e-commerce. Si svolge tra cliente finale, fornitore e intermediario. La soluzione risolve l’inghippo di tutti coloro che vogliono vendere agli utenti articoli che non possiedono realmente. Come? Creando spazi virtuali e piattaforme in cui andranno a porsi come intermediari tra utenti e fornitori.

In altre parole: si vende online un prodotto senza possederlo in magazzino. Si agisce semplicemente da mediatori tra le due parti coinvolte nell’accordo commerciale. In genere la strategia si configura nel seguente modo:

  • si crea un accordo con il fornitore per l’acquisto di un suo catalogo
  • si inseriscono i prodotti del catalogo in un sito ecommerce
  • si termina la transazione
  • si spedisono i dati e l’importo al fornitore
  • il fornitore invia il bene acquistato al cliente finale

I vantaggi del dropshipping per ecommerce

Il primo vantaggio che viene in mente è questo: la tecnica in questione permette di vendere senza l’incomodo di dover investire tante risorse nell’immediato. Puoi cominciare a vendere subito e facilmente, attraverso un investimento minimo di risorse.

Gli svantaggi del dropshipping per ecommerce

La competizione è elevata, in quanto il fornitore offre gli stessi articoli anche ad altri siti di dropshipping. Su piccoli numeri i guadagni sono pertanto molto esigui. Non si ha inoltre controllo sulla disponibilità dei prodotti che si vendono. E non si può gestire la spedizione in prima persona.

Subscribe for notification
Exit mobile version