Facebook Messenger

Quattro idee per sfruttare Facebook Messenger al meglio

Leggimi

Facebook Messenger è ancora oggi uno dei canali social più popolari al mondo. La stessa Facebook conta oltre un miliardo di utenti attivi, ragione per cui investire in strategie di marketing su questa piattaforma vale ancora la pena.

Quattro idee per sfruttare Facebook Messenger al meglio

Ecco quattro semplici idee che puoi considerare per sfruttare Facebook Messenger al meglio delle sue possibilità.

Sfrutta Messenger per condividere i tuoi contenuti

Hai scritto un ebook o un post sul tuo sito web o blog che vorresti condividere con i tuoi lettori? Sfrutta Messenger. Per ogni contenuto nuovo pubblicato sulle tue piattaforme puoi ricordare ai tuoi contatti su Facebook di leggerlo sugli appositi spazi. Avverti il tuo pubblico con messaggi brevi e incisivi. Abbina magari un'immagine al messaggio promozionale che intendi inviare.

Trasforma gli utenti in lead

Sfrutta i tuoi contenuti per attirare l'attenzione degli utenti e convertirli in clienti potenziali. Come? Inviando loro su Messenger post contenenti notizie e informazioni che riguardino la tua attività, landing page per richieste di preventivi o prove gratuite, video e guide sui tuoi prodotti e molto altro.

Gestisci un evento

Sei un brand che si dedica notte e giorno all'organizzazione di eventi? Promuovili su Messenger in poche semplici mosse. Puoi lanciare l'evento comunicando i ticket disponibili e l'orario in cui si svolgerà, nonché altre informazioni pratiche utili per coloro che vi faranno parte. Puoi anche lanciare dei sondaggi.

Potenzia il customer care

Customer care significa assistere l'utente in tutte le fasi del suo percorso di acquisto. E su Facebook Messenger hai la possibilità di condividere comunicazioni di servizio relative a ogni minima problematica. Il team customer care avrà poi il compito di gestire specificamente il singolo problema. Adesso l'avvento di strumenti e tecnologie come chatbot ha permesso di migliorare sensibilmente il customer care.

Per avere le ultime notizie sul mondo social media, leggi qui.