Fondato nel 2010
Home Eventi CCUITorino presenta: Ambiente e salute: una relazione da riconsiderare

CCUITorino presenta: Ambiente e salute: una relazione da riconsiderare

ccuitorino

Il terzo e ultimo incontro, martedì 27 ottobre sempre alle ore 21.00, darà spazio a un interessante dibattito – “Ambiente e salute: una relazione da riconsiderare” – a cura del prof. Paolo Vineis, professore oridnario di Epidemiologia Ambientale presso l’Imperial College di Londra e responsabile dell’Unità di Epidemiologia Molecolare ed Esposomica presso l’Italian Institute for Genomic Medicine – IIGM (Torino), insieme a Luca Carra Roberto Cingolani, co-autori di un libro a sei mani dal titolo “Prevenire: Manifesto per una tecnopolitica”, edito da Einaudi. L’incontro sarà moderato da Gabriele Beccaria, giornalista di scienze e tecnologia per La Stampa e responsabile di TuttoScienze.

Da almeno dodicimila anni abbiamo sviluppato tecnologie che hanno aumentato le nostre prestazioni fisiche e mentali, piegando l’ecosistema ai nostri bisogni alimentari e antropizzando il pianeta massicciamente. Ciò ha migliorato enormemente la qualità della vita ma ha generato tre debiti: economico e sociale (noto), ambientale (che comincia a essere noto) e cognitivo (poco noto, di cui iniziamo a renderci conto). Per nessuno di questi fenomeni preso isolatamente c’è una soluzione semplice. Tuttavia le prospettive di successo saranno molto maggiori se vi sarà una collaborazione intersettoriale: il trasporto pubblico e la riduzione del cibo-spazzatura hanno infatti un impatto sull’obesità, sul diabete, sull’inquinamento e perfino sul cambiamento climatico. Urge l’”internazionalismo”: ciascuna di queste crisi trascende i confini nazionali e anzi richiede soluzioni globali. Questa constatazione è sorretta da forti prove scientifiche ed è tuttavia in stridente contrasto con i crescenti nazionalismi.

L’evento sarà visibile online anche su questa pagina

Exit mobile version
Abilita le notifiche    OK No grazie