Fondato nel 2010
Home Eventi EcommerceDay 2022 e le sfide del futuro

EcommerceDay 2022 e le sfide del futuro

Elisa Weltert - Maserati - EcommerceDay

EcommerceDay 2022, durante la due giorni ha presentato le sfide del futuro nel nuovo contesto economico, geopolitico e tecnologico.

I numeri di EcommerceDay 2022

Due giornate, più di 50 relatori, oltre 70 enti, istituzioni e brand coinvolti, più di 800 partecipanti dal vivo ed oltre 15.000 in streaming riuniti in 32 ore di formazione, dibattiti, confronti, plenarie e workshop con l’obiettivo di trovare la via per una ripresa veloce delle aziende e del Paese. 

Il futuro è oggi non domani, si è conclusa così l’undicesima edizione di EcommerceDay.

Sempre più aperto e inclusivo, con il mondo imprenditoriale presente e risultati strabilianti, EcommerceDay si configura nuovamente come evento estremamente importante nel panorama italiano e a livello europeo.  

Jusan Network ed EcommerceDay 2022

Organizzato dall’e-commerce agency Jusan Network, EcommerceDay 2022 prosegue con l’obiettivo di diffondere la cultura del digitale e dell’e-commerce per trovare la via di una veloce ripartenza delle aziende e dell’Italia.

Tenutasi presso il Centro Congressi dell’Unione Industriali di Torino, l’11° edizione di EcommerceDay ha riunito più di 50 relatori provenienti da tutto il mondo, rappresentanti di aziende internazionali, del Comune di Torino e della Regione Piemonte, insieme ad oltre 800 partecipanti in presenza e circa 15.000 in streaming. Un concentrato di 32 ore di informazione, formazione, plenarie, workshop, dibattiti, scambi di esperienze e idee sui settori per cui l’Italia è conosciuta nel mondo: fashion, luxury, beauty, automotive e food.

EcommerceDay 2022, un’edizione dedicata al futuro, a ridisegnare e riprogettare le attività nel nuovo ecosistema digitale, tecnologico e geopolitico.

EcommerceDay e il tema dell’undicesima edizione

Dal titolo (Re)Design Your future, EcommerceDay fa da ponte tra pubblico e privato, tra aziende e istituzioni, tra università, startup ed imprese multinazionali.

Persone, Innovazione, Cambiamento, Processi e Nuove Tecnologie queste le parole chiave dell’undicesima Edizione di EcommerceDay.  Con queste parole così ricche di suggestioni, la due giorni apre dialoghi e confronti tra esperti di e-commerce, retail, comunicazione, giornalisti e manager di grandi aziende italiane e internazionali sul futuro immediato del commercio online e offline per una veloce ripresa della produzione, produttività e ripartenza del nostro Paese.

Relatori EcommerceDay 2022

Protagonisti e relatori della due giorni Jacopo Thun – CEO Tailoor e CIO Gruppo Reda, Paolo Picazio – Country Manager Italia Shopify, Samuele Camatari – Founder e CEO Jusan Network,Newesis ed EcommerceDay, Emanuela Pignataro – CEO Lanieri, Andrea Marinaccio – Commerce Sales Director HCL, Alessandro Grosso – Country Manager Jeep (Stellantis), Aurelio Forese – Head of CloudNetsons  e rappresentanti di: Enel, Santoni, Safilo, L’Oréal, ARCVS (Percassi Group), Bennet, Maserati, Stellantis, Hermes Paris,  Newesis, Loro Piana, Decathlon, PittaRosso, Linkedin, Sogei, Végé e tanti altri.

“Le grandi sfide dell’e-commerce e del retail restano le competenze digitali, le tecnologie inclusive e la sostenibilità – afferma Samuele Camatari – ideatore e organizzatore di EcommerceDay, CEO e Founder di Jusan Network e Newesis.  l leader del nuovo mercato che si sta creando saranno le imprese che hanno compreso l’importanza del capitale umano, le aspettative della Generazione Z, il ruolo strategico ed imprescindibile della sostenibilità, che riescono a padroneggiare la tecnologia sempre più intelligente e più umana (o meno artificiale) e sfruttano in modo etico i data analytics. L’omnichannel, i punti esperienziali, la supply chain, la sicurezza dei dati e i pagamenti saranno fattori determinanti per qualsiasi retailer fisico o digitale. 

Tailoor.com – novità assoluta a EcommerceDay 2022

EcommerceDay 2022 ha visto in anteprima assoluta il lancio di una nuova piattaforma. – Tailoor.com 

“La personalizzazione del prodotto e dell’esperienza sono essenziali per rimanere rilevanti e competitivi – afferma Jacopo Thun, CEO Tailoor e CIO del Gruppo Reda.  Tailoor.com è la prima piattaforma phygital per vendere online capi su misura e personalizzati grazie a un innovativo configuratore 3D. La rivoluzione inizia con la tecnologia e coinvolge commercianti, fornitori e consumatori.

Il nuovo consumatore è sempre alla ricerca di personalizzazione, unicità, esclusività. Con Tailoor la  democratizzazione del Su Misura porta all’unicità guidando il mercato verso il personalizzato abbinato al Su Misura che è la rappresentazione della personalizzazione massima.”

Connect to Consumer (C2C) e Shopify a EcommerceDay 2022

La necessità di una customer experience unica è stata sottolineata dal rappresentante Italia di Shopify, azienda leader nella fornitura di infrastrutture IT per il commercio.

“La nuova era del commercio è nel Connect to Consumer (C2C) – afferma Paolo Picazio County Manager Italia Shopify. E’ sempre più difficile per i brand DTC – Direct to Consumer – raggiungere il proprio target di riferimento, coinvolgerlo con customer experience uniche, incentivarlo ad effettuare azioni sui diversi canali e mantenerlo fedele al brand. Bisogna creare una forte connessione con i consumatori, mettendo autenticità, lealtà e fiducia al centro della propria strategia di business. I brand che potranno avere successo nella nuova era del commercio saranno quelli che riusciranno a creare solidi legami tra i consumatori ed il marchio, traendo il massimo da ogni fase del customer journey e integrando tutti i canali di vendita, social network compresi.”

Paolo Picazio – Country Manager Italia – Shopify

Domani ti porteremò altre nuove informazioni su EcommerceDay 2022

Subscribe for notification
Exit mobile version