Fondato nel 2010
Home Filiera Ecommerce Live shopping: un impatto che va oltre lo streaming

Live shopping: un impatto che va oltre lo streaming

Daniela Jurado, EMEA General Manager VTEX
Daniela Jurado, EMEA General Manager VTEX

Il live shopping rappresenta una delle principali tendenze dell’immediato futuro nell’ambito del commercio digitale, soprattutto grazie all’eccezionale coinvolgimento che ha dimostrato di saper creare.

Il suo successo è dovuto, tra l’altro, al fatto di mettere a disposizione degli utenti il primo catalogo veramente dinamico, che permette di immaginarsi meglio un prodotto, per togliersi i dubbi sulla qualità, sulla taglia e sul modello, proprio come se lo avessero di fronte.

La sessione perfetta di live shopping

Con l’obiettivo di aiutare i brand a incrementare i ricavi e a migliorare i tassi di conversione, una perfetta sessione di live shopping deve combinare tre elementi fondamentali: la chat in tempo reale, l’invito illimitato di nuovi spettatori alla sessione e la condivisione dei contenuti sui diversi social network.

Alcune strategie aziendali tendono a concentrarsi sul come far connettere i clienti durante le sessioni di live shopping, non tenendo conto del fatto che sono proprio i contenuti e le informazioni presentati durante questi eventi a rendere più accattivanti i feed dell’azienda sui social media e persino a generare traffico verso siti Web specializzati.

Questi aspetti possono realmente incentivare le vendite e offrire nuove esperienze agli utenti, in particolare durante periodi come il Black Friday ad esempio.

Ma in che modo si può trarre il massimo da una strategia di live shopping, al di là delle dirette dal vivo, per far crescere il proprio brand e la propria attività?

Di seguito, presentiamo gli elementi principali di questa innovativa iniziativa, che consente alle aziende di soddisfare l’esigenza di migliaia di persone che entrano nell’ecosistema digitale e che desiderano conoscere che cosa offra il mercato per quanto concerne i prodotti di loro interesse.

Leggi anche: VTEX ottimizza l’app di Live Shopping per facilitare i retailer

La sinergia con i social network

Sebbene i social network siano un cardine fondamentale per una strategia aziendale di marketing a 360º, essi non rappresentano la piattaforma ideale per realizzare eventi di live shopping, poiché limitano la migrazione verso i siti di ecommerce dove avviene la transazione.

Il tratto distintivo dell’evento consiste nell’offrire ai clienti l’esperienza in uno spazio apposito, sviluppato per l’occasione, ossia una soluzione dedicata che permetta ai brand di avviare una efficace interazione con il consumatore. Creare uno spazio esclusivo permette di aumentare la durata della sessione di ciascun utente, il che si traduce in una maggiore permanenza nel negozio, fattore che rende più probabile la conclusione dell’acquisto.

Bisogna ricordare che tutti gli eventi corrispondono a contenuti!

Utilizzando la piattaforma di live shopping per l’evento, ad esempio si possono sfruttare i social network per mostrare degli scorci del dietro le quinte, rispondere alle domande in tempo reale con lo strumento della chat, proporre degli inviti per sessioni personalizzate condividendo il link del personal shopper, trasmettere in contemporanea sui social network nel momento di maggior coinvolgimento e altre strategie molto efficaci per ottenere una maggiore interazione con gli acquirenti e suscitare interesse per il brand.

Cosa fare dopo una sessione di live shopping e come mettere a frutto le iniziative

Dopo l’evento in streaming, si potrebbe sfruttare questa iniziativa per incrementare il traffico di utenti sul sito Web, archiviando l’evento in una sezione dedicata, come “il tuo sito Web/live”.

Inoltre, è possibile alimentarne la visibilità successiva sui social network, in modo che i lead possano accedervi quando preferiscono, “on demand”. Gli utenti avranno anche accesso al carosello dei prodotti, in modo da poter approfittare di eventuali demo o tutorial trasmessi in streaming, visualizzare facilmente gli articoli inclusi nella promozione, aggiungerli al carrello e finalizzare l’acquisto.

Il commercio digitale sta vivendo una rivoluzione a livello globale e il live shopping rientra, come tendenza in espansione, nell’ecosistema dei nuovi prodotti atti a suscitare un’ondata tecnologica ancora più completa nell’ambito delle strategie commerciali.

Leggi anche: La nuova tendenza del retail online – il Commercio Conversazionale


Delle nuove tendenze, rappresentate dalle modalità conversational commerce e live shopping, ne abbiamo parlato a EcommerceTalk con Alessandro Villa – Italy Sales Vice President VTEX.

Durante la live è emerso che tra gli attuali acquirenti online 6 su 10 hanno iniziato ad acquistare o hanno incrementato la frequenza di acquisto digitale proprio con l’arrivo del Covid. Oggi circa il 57% di questi continuano ad utilizzare l’eCommerce e il 26% ha mantenuto le abitudini di shopping online acquisite durante la pandemia. Per approfondire questi e molti altri interessanti insight ti consigliamo di seguire l’intervista.

A EcommerceTalk, Samuele Camatari – CEO e Founder di Jusan Network, Newesis ed EcommerceDay insieme ad Alessandro Villa – Italy Sales Vice President VTEX

Sono aperte le adesioni per diventare Speaker di EcommerceDay 2023EcommerceWeekEcommerceTalk e per diventare Partner di Ecommerce Day 2023.

CONSULTA IL SITO UFFICIALE DI ECOMMERCEDAY

Subscribe for notification
Exit mobile version