otimizzare la pagina prodotto

5 modi per ottimizzare la pagina prodotto

Leggimi

Il successo, o l'insuccesso, di un e-commerce può in parte dipendere da come è costruita la pagina dei prodotti. É necessario, infatti, strutturare e presentare correttamente i vostri prodotti, sia per i motori di ricerca e sia per i vostri clienti. Solo una pagina ben ottimizzata può garantirti un buon posizionamento sui motori di ricerca e un tasso di conversione maggiore.

In questo articolo vogliamo darvi alcuni semplici ma efficaci consigli su come ottimizzare la pagina prodotto nel miglior modo possibile, tenendo in considerazione non solo le esigenze dei motori di ricerca, ma anche le esigenze dei tuoi clienti.

1 - Le immagini sono importanti

Avere immagini di qualità aiuta a vendere di più i propri prodotti. Infatti, un recente studio ha dimostrato come le immagini più grandi e di alta qualità aumentano le vendite fino al 9% rispetto a pagine che non sono ottimizzate in tal senso.

Insieme alle dimensioni e alla qualità delle immagini, si dovrebbe considerare anche la quantità. Avere più immagini di un solo prodotto, mostrando le diverse caratteristiche e le diverse angolature, può influenzare positivamente gli utenti nella scelta di acquistare o meno un prodotto.

Un altro consiglio per ottimizzare la pagina prodotto è la creazione di un esperienza simile tra le varie pagine del tuo shop online. Per tale motivo è importante realizzare delle immagini che abbiano un certo grado di coerenza con il resto dello shop.

Naturalmente, è altrettanto importante segnalare ai motori di ricerca quando si tratta di immagini poiché non sono in grado di comprendere cosa è rappresentato al loro interno. Per aiutarli nel loro lavoro bisogna inserire delle parole chiave all'interno dell'attributo ALT delle immagini, un attributo che fornisce ai motori di ricerca le informazioni sul contenuto dell'immagine, favorendo la loro indicizzazione.

2 - Anche le parole sono importanti

Al pari delle immagini, anche il testo delle vostre pagine prodotto è estremamente importante in termini di ottimizzazione. Parole chiave pertinenti al tuo prodotto dovrebbero essere inserite all'interno del tag "titolo" della pagina e nella sua "meta descrizione". É anche estremamente vantaggioso inserire queste parole chiave nella stringa URL del vostro prodotto.

Questa buona pratica SEO, oltre a favorire l'indicizzazione sui motori di ricerca, aiuta anche gli utenti che atterrano sulla pagina prodotto a comprendere in maniera immediata qual'è l'oggetto principale rappresentato in essa, evitando in questo modo inutili perdite di tempo o un abbandono precoce della pagina.

3 - Fai parlare i tuoi clienti

Il titolo e la descrizione sono indubbiamente importanti nell'ottimizzare la pagina prodotto per i motori di ricerca, ma gli utenti sanno che tali informazioni sono scritte dal venditore e per questo vengono lette con una certa diffidenza.

Per tale motivo è importante includere all'interno della pagina prodotto anche le recensioni dei clienti che hanno già acquistato i tuoi prodotti. Questo fornisce ai visitatori un'immagine più reale di quello che stai offrendo, facendo aumentare il livello di fiducia che i potenziali clienti possono avere del tuo prodotto e del tuo negozio in generale.

4 - Non esagerare con il cross-selling

Inserire all'interno della pagina prodotto un numero eccessivo di offerte supplementari e suggerimenti di altri prodotti correlati può essere controproducente. L'utilizzo del cross-selling può aumentare si le vendite e ridurre il tasso di rimbalzo, ma solo se è usato con moderazione. Di conseguenza, l'organizzazione di questa attività è fondamentale.

Bisogna sempre ricordare che la pagina prodotto deve essere focalizzata su un solo prodotto, mentre gli atri prodotti collegati devono comparire in maniera non intrusiva.

5 - Offrire un'esperienza unica

Seguire i consigli che vi abbiamo proposto precedentemente è sicuramente un buon punto di partenza. Ma delle volte è opportuno osare di più.

Incorporando all'interno della pagina prodotto funzionalità aggiuntive come i video o le immagini interattive a 360 gradi, sarete in grado di dare ai vostri potenziali clienti quel qualcosa in più per convincerli che il prodotto è all'altezza delle loro aspettative, e che il tuo negozio è disposto a fare uno sforzo in più per aggiungere un tocco personale alla sua merce.