Fondato nel 2010
Home Filiera Ecommerce Customer Reviews: consigli pratici

Customer Reviews: consigli pratici

martedi 19 aprile

Customer Reviews: Il potere persuasivo delle recensioni online è fuori discussione. Ogni volta che un utente è in procinto di effettuare un acquisto, pareri e opinioni da parte di clienti e consumatori già avvezzi ai prodotti ai quali l’utente è interessato hanno sempre l’ultima parola sulla scelta finale di quest’ultimo, incoraggiandolo ora a portare a termine la transazione, ora a rinunciarvi, a seconda della suggestione che saranno stati capaci di ispirargli. 

Customer Reviews: consigli pratici

Come si può fare, però, per far sì che le customer reviews possano svolgere appieno il loro ruolo mediatore per le future decisioni di acquisto di un sempre maggior numero di clienti?

– La forma prima di tutto:

Per prima cosa, il processo dev’essere facile a compiersi. Il nome del recensore, così come la città e lo stato dai quali l’utente scrive, il rating e la recensione sono tutto ciò che vi occorre inserire. Potete anche richiedere l’indirizzo email, ma solo in rari casi. In ogni caso, partite dal presupposto che, più informazioni addizionali riuscite a ricavare, meglio sarà per ciò che riguarda il prendere confidenza e conoscenza con la vostra audience, e capire perfettamente ciò che gli acquirenti si aspettano di trovare. Preoccupatevi di collezionare e ricevere solo i dati e le informazioni che reputate necessari per la vostra attività e strategia. Una volta ricreata la forma standard delle recensioni che intendete inserire nel sito, potete procedere collezionando tutti i pareri e le opinioni dei clienti; di quelli cje hanno intenzione, o sono in procinto, di rilasciare su di voi e i vostri prodotti/servizi. Per farlo potete contare su numerose strategie:

– Sfruttando le email:

Una volta che il cliente ha ricevuto il prodotto da lui richiesto, non sarebbe male mandargli un’email per domandargli come lo trovi, se si sia reputato soddisfatto del servizio resogli e se non abbia qualche suggerimento a riguardo. Questo è chiaramente il metodo più conosciuto e utilizzato.

– Incentivando gli utenti attraverso premi eventuali:

Potete anche offrire, a coloro che promettono di recensire i vostri prodotti, dei regali o premi adeguati allo sforzo e alla generosità da loro dimostrati. Magari un coupon su prodotti futuri; così da incentivare i clienti a scrivere nuove e più dettagliate recensioni e a ritornare sul vostro sito web più volte.

– Invitando gli utenti tramite piattaforme Social:

Se ricevete un feedback positivo su una piattaforma Social come Twitter o Facebook potete spronarli a condividere i propri pareri a tutti i loro contatti; questo consente di stimolare una partecipazione collettiva e incrementare le conversioni.

– Incoraggiate l’uso di immagini o video:

Questo consiglio si presta bene soprattutto per gli utenti che sono particolarmente legati a Social Network quali Instagram o Pinterest. Data la popolarità immensa cui sono soggette le fotografie e i contenuti video nel tenere desta l’attenzione dei navigatori online, dovrete sforzarvi di incoraggiarne l’utilizzo il più possibile.

– Gestite le recensioni:

Moderate sempre le recensioni e i pareri dei clienti. Approvare o meno un determinato commento è necessario per controllare e minimizzare spam e contenuti potenzialmente inutili, se non nocivi. Allo stesso tempo, accogliete senza remora alcuna le opinioni negative dovessero mai verificarsi; tenendo presente che non tutti i prodotti possono essere perfetti e privi di pecche, e spesso una recensione negativa può fornire aiuti spesso molto utili per migliorare.

Articolo precedente4 consigli di mobile marketing semplici ed essenziali
Prossimo articoloPagamenti mobile? Sfruttali al meglio!
Manager eclettico, dopo 15 anni di consulenza IT in Italia e all’estero per importanti aziende italiane e multinazionali, fonda la web agency Jusan Network. La storia della Jusan Network inizia nel 2005 con un’ampia visione strategica nel campo del IT e della Digital Transformation. Nel corso degli anni si è sempre più focalizzata nello sviluppo di e-commerce e nella comunicazione digitale diventando un punto di riferimento importante per Istituzioni Nazionali e Internazionali, Enti Governativi e multinazionali. Oggi all’avanguardia anche per quanto riguarda discipline come Graphic Design, Branding, Web Marketing, Social Media Marketing, Content Marketing, sviluppo e strategie SEO, formazione e organizzazione d’eventi. Insieme a EcommerceDay e EcommerceGuru, l’innovativo magazine online dedicato al commercio elettronico, punto di riferimento importante per chi vuole dedicarsi alla vendita online, Samuele Camatari crea l’Accademia dell’eCommerce, una scuola che offre numerosi corsi di formazione sul web marketing e sulla vendita online. Samuele Camatari è Presidente Turinin, docente IED, Enaip e formatore del top management di importanti aziende italiane.
Subscribe for notification
Exit mobile version