7 consigli per vendere online dopo le feste

Leggimi

Sono da poco terminate le vacanze natalizie e, con esse, si è concluso uno dei periodi più importanti dell'anno per chi decide di vendere online. Dai dati, infatti, é emerso come sono 7 milioni gli italiani  che si sono rivolti ad un retail online per acquistare i propri regali natalizi. Una cifra molto significativa che ha ulteriormente confermato il trend che vede l'e-commerce un valido canale alternativo per l'acquisto di beni e servizi.

In questo post vogliamo darvi alcuni consigli su come incrementare le proprie  vendite online dopo le feste natalizie sfruttando, per quanto possibile, il potenziale offerto dalle vendite effettuate durante il periodo delle festività.

1. Offri degli sconti

Da tradizione, il periodo immediatamente successivo alle festività è caratterizzato dall'inizio dei saldi. Tutti sono alla ricerca delle migliori offerte per acquistare prodotti che non hanno potuto o voluto acquistare prima. Le offerte forniscono ai clienti un interessante incentivo su un acquisto futuro ed è un ottimo modo per convincere gli utenti a tornare sul proprio shop online durante i periodi di traffico più bassi.

2. Mantieni gli sforzi di marketing effettuati durante le festività

Molti retails, una volta terminato il periodo delle festività natalizie, decidono di interrompere bruscamente tutte le azioni di marketing intraprese prima e durante le feste. In realtà, le persone sono ancora disposte ad acquistare beni e servizi anche nel periodo  successivo alla conclusione delle feste.  I motivi che spingono gli individui ad acquistare durante questo periodo possono essere i più disparati e vanno dallo spendere il denaro ricevuto in dono per le vacanze, alla ricerca di offerte speciali e sconti su prodotti che avevano visto in precedenza e programmato di acquistare in futuro.

Qualunque sia il motivo che spinge il consumatore a comprare durante il periodo post natalizio, é importante rimanere aggressivo con un'azione di marketing mirata a rispondere alle esigenze di questi consumatori.

3. Ringrazia i consumatori che hanno acquistato durante le feste con offerte speciali esclusive

Inviare ai consumatori che hanno fatto degli acquisti sul tuo shop online durante il periodo natalizio una email di ringraziamento, seguita da specifiche offerte rivolte esclusivamente a loro. Questo ti permette, oltre ad incrementare le vendite, anche una migliore fidelizzazione nei confronti del tuo business, in quanto il consumatore si sente maggiormente coccolato e preso in considerazione.

4. Promuovi un contest

Ad esempio, puoi creare un concorso on-line incoraggiando gli utenti a inviare le foto dei peggiori, o dei più strani, regali ricevuti durante le feste. Questo ti aiuta a creare maggiore awareness e più traffico sul tuo shop online. Inoltre, puoi offrire a tutti gli utenti che decidono di partecipare al concorso alcuni vantaggi (sconti, promozioni, spese gratuite, etc.) e dare al vincitore del concorso un premio in qualche modo collegato ai tuoi prodotti o servizi.

5. Recuperare le vendite dai carrelli abbandonati

Abbiamo già parlato del cosiddetto fenomeno dell'abbandono del carrello e di come poter ridurre la portata di tale fenomeno.

Frequentemente, i consumatori  decidono di utilizzare il carrello per creare una propria lista dei desideri o per pianificare gli acquisti futuri. É importante contattare il prima possibile tali consumatori, proponendo loro alcune soluzioni vantaggiose che possono incentivare l'acquisto di quanto pianificato e desiderato in precedenza.

6. Lancia un nuovo prodotto o servizio

Un modo per sedurre gli utenti a visitare il tuo shop online e compiere degli acquisti è quello di offrire un nuovo prodotto o servizio. In questo modo eviterai di imbatterti in un calo delle vendite nel periodo immediatamente successivo alle festività. Un'altra idea è quella di dare in omaggio un nuovo prodotto con un qualsiasi acquisto effettuato nel mese di gennaio.

7. Usa i social media

In questa lista di consigli non possono mancare i social media, e in particolare i social network. Se hai già costruito una  comunità di utenti intorno al tuo shop online, incentiva i tuoi fans a fare degli acquisti attraverso l'attivazione di promozioni, offerte, concorsi appositamente studiate per loro. In questo post puoi trovare alcuni consigli che ti permetteranno di incrementare le vendite attraverso Facebook.

Conclusione

Vi abbiamo presentato alcuni consigli che vi permetteranno di vendere online dopo le feste. Naturalmente si tratta solo di possibilità. Infatti, non bisogna mai dimenticare che ogni strategia per vendere online deve essere costruita tenendo conto delle specificità che caratterizzano il vostro business e i vostri clienti, reali o potenziali che siano. Detto questo, i punti che abbiamo trattato in precedenza possono rappresentare un buon punto di partenza per pianificare la giusta strategia.