Fondato nel 2010
Home News Aura Blockchain Consortium: la blockchain di lusso inizia con LVMH, Prada, Bulgari,...

Aura Blockchain Consortium: la blockchain di lusso inizia con LVMH, Prada, Bulgari, Cartier.

Aura Blockchain Consortium: la blockchain di lusso
Aura Blockchain Consortium: la blockchain di lusso

LVMH, Prada, Bulgari e Cartier si uniscono e formano Aura Blockchain Consortium, una soluzione innovativa e tecnologica per garantire ai consumatori di lusso una maggiore sicurezza per l’autenticità e la tracciabilità su larga scala dei prodotti e beni di lusso.

La piattaforma tecnologia blockchain Aura è stata sviluppata in collaborazione con Microsoft e ConsenSys.

Poter tracciare tutte le informazioni sulla storia del prodotto, l’autenticità, dettagli di produzione, materiali diventa ormai un must per le nuove generazioni dei consumatori di prodotti di lusso.

A breve ogni brand di fascia alta dovrebbe accogliere le nuove tecnologie e la blockchain aderendo magari ad Aura Blockchain Consortium.

E’ evidente che il mercato nero e la contraffazione dei prodotti di lusso diventerà sempre più limitato grazie a questo tipo di tecnologie.

Ovviamente, sarà più semplice seguire anche tutti i dettagli legati alla sostenibilità premiando cosi i brand attenti all’ambiente, ai materiali, alle lavorazioni artigianali.

Il primo brand del Gruppo LVMH a sfruttare la piattaforma Aura è stato Louis Vuitton seguito da Parfums Christian Dior. Non si esclude che a breve la tecnologia blockchain sia estesa a tutti marchi del Gruppo.

Exit mobile version
Abilita le notifiche    OK No grazie