Home News Ha ancora senso investire su Facebook?

Ha ancora senso investire su Facebook?

Ha ancora senso investire su Facebook? Sì, se sapete come fare

Ha ancora senso investire su Facebook? È una domanda legittima visto l’avanzare di piattaforme che minano il terreno sotto il colosso di Zuckerberg. Ma la verità è che i giorni di Facebook non sono ancora contati.

Nonostante sempre più consumatori, specialmente i Millennials, si stiano spostando a frotte su Instagram, piattaforma numero due del web posseduta dalla stessa azienda di Zuckerberg, il social media più famoso al mondo ancora non sembra voler mollare la presa ed eclissarsi.

Ha ancora senso investire su Facebook? Sì, se sapete come fare

Basta davvero poco per vendere di più sulla piattaforma. Bisogna solo capire come.

Create una pagina business

Per prima cosa dovete creare una pagina business. Farlo vi garantisce opzioni di personalizzazione che non potreste avere con una normale pagina profilo. Questo primo passaggio è fondamentale, in quanto vi permette di aggiungere un tab personalizzabile all’interno del quale inserire il vostro store online. In questo modo potrete gestire la vendita dei vostri prodotti direttamente sulla piattaforma social.

Create uno store online su Facebook da includere nella vostra pagina.

Una volta creata la pagina business, occorre che voi aggiungiate il vostro store online. Lo store funziona come un carrello virtuale. I clienti possono acquistare i prodotti direttamente sulla piattaforma. Nel caso vogliate indirizzare gli utenti al vostro sito web, potete sempre avvalervi di una funzione fornita da Facebook che colleghi il sito alla piattaforma tramite un semplice link.

Personalizzate la vostra pagina

Una volta che la pagina business sarà pronta e operante, potete sbizzarrirvi. C’è solo una cosa che dovete fare: personalizzare, personalizzare, personalizzare. Includete immagini prodotto, aggiornate il profilo on a daily basis, invitate i vostri seguaci a controllare le novità in serbo per loro sullo store online. Create un gruppo specifico per i clienti che hanno avuto modo di provare i vostri prodotti e intendano parlarne condividendo la propria esperienza.

Volete saperne di più?

Rimanete sintonizzati per avere ulteriori dettagli sulle strategie web marketing che si possono compiere sui principali social media.

Articolo precedenteSalone dell’auto di Torino e Tesla club Revolution 2018, il 9 giugno assieme al Museo dell’Automobile
Prossimo articoloLe ultimissime dal mondo e-commerce
Manager eclettico, dopo 15 anni di consulenza IT in Italia e all’estero per importanti aziende italiane e multinazionali, fonda la web agency Jusan Network. La storia della Jusan Network inizia nel 2005 con un’ampia visione strategica nel campo del IT e della Digital Transformation. Nel corso degli anni si è sempre più focalizzata nello sviluppo di e-commerce e nella comunicazione digitale diventando un punto di riferimento importante per Istituzioni Nazionali e Internazionali, Enti Governativi e multinazionali. Oggi all’avanguardia anche per quanto riguarda discipline come Graphic Design, Branding, Web Marketing, Social Media Marketing, Content Marketing, sviluppo e strategie SEO, formazione e organizzazione d’eventi. Insieme a EcommerceDay e EcommerceGuru, l’innovativo magazine online dedicato al commercio elettronico, punto di riferimento importante per chi vuole dedicarsi alla vendita online, Samuele Camatari crea l’Accademia dell’eCommerce, una scuola che offre numerosi corsi di formazione sul web marketing e sulla vendita online. Samuele Camatari è Presidente Turinin, docente IED, Enaip e formatore del top management di importanti aziende italiane.