Fondato nel 2010
Home News Twitter e le nuove funzionalità pubblicitarie: il social punta all’ecommerce

Twitter e le nuove funzionalità pubblicitarie: il social punta all’ecommerce

twitter ecommerce
Twitter va verso l'universo ecommerce

Nei giorni scorsi il social dei cinguettii ha lanciato alcune nuove funzionalità pubblicitarie e rinnovato gli algoritmi. La mossa di Twitter pare essere parte di un piano che mira a gettare le basi per il lancio delle nuove funzionalità ecommerce.

La novità di Twitter verso l’ecommerce

Da tempo la strategia di crescita di Twitter si orienta alla creazione di tweet organici per vendere prodotti e coinvolgere i creator.

La società ha iniziato ad apprezzare e considerare il fatto che gli utenti compiano molte ricerche all’interno del social prima di effettuare un acquisto. Ciò ha spinto il team a considerare la possibilità di effettuare acquisti direttamente all’interno dell’app.

Dallo scorso marzo erano infatti presenti nuove tipologie di tweet che includevano grandi pulsanti “shop”. Questi linkavano alle pagine di prodotto di Shopify, obbligando però l’utente ad abbandonare la piattaforma.

Le nuove feature vengono lanciate in concomitanza con l’enorme attività di spinta di performance advertising. La strategia del social di San Francisco mira a generare vendite veicolate della piattaforma.

Con la nuova feature le pubblicità che promuovo il download di app o giochi mobile, che costituiscono una parte fondamentale e molto redditizia degli AD, consentiranno agli utenti di effettuare il download senza lasciare l’app di Twitter.

L’azienda ha annunciato che starebbe lavorando a nuovi strumenti che possano consentire alle aziende di pubblicare annunci per trovare clienti propensi a compiere acquisti in-app. Gli AD che espongono più prodotti possono adesso reindirizzare gli utenti verso siti web differenti quando cliccano sull’annuncio, mentre in precedenza i marchi erano in grado di scegliere una sola destinazione. Questo comporterebbe un aumento del 25% dei click sulle campagne pubblicitarie.

Un’ulteriore miglioria è stata applicata all’algoritmo pubblicitario. Ad oggi l’algoritmo mostra gli AD a un gruppo più ampio sin dall’inizio della campagna, così da studiare e analizzare l’interesse degli utenti. Con tali miglioramenti si è giunti a un aumento del 36% delle campagne pubblicitarie. Queste hanno ottenuto almeno cinque download durante il periodo di permanenza dell’annuncio su Twitter.

Leggi anche: Communities: la nuova funzione di Twitter

L’obiettivo di Twitter

Lo scorso anno solamente il 15% del business di Twitter è stato costituito da queste vendite. L’obiettivo è il raddoppio delle entrate annuali con una deadline nel 2023 e la volontà sarebbe raggiungere 315 milioni di utenti attivi.

In merito Twitter prevede anche la possibilità di introdurre sottoscrizioni a pagamento per consentire agli utenti di ottenere contenuti esclusivi, sconti, newsletter e altri vantaggi.

Un ulteriore obiettivo dell’azienda sarebbe quello di consentire ai marchi di vendere prodotti direttamente tramite il loro servizio. Le migliorie sono infatti volte all’aumento della capacità di mostrare annunci pubblicitari pertinenti, aumentando così le possibilità di un click.

Se sei appassionato al mondo dei social network e delle nuove tecnologie ti aspettiamo alla terza edizione di EcommerceWeek dal 18 al 22 ottobre 2021. Una settimana virtuale e gratuita in cui si parlerà di ecommerce, piattaforme digitali, sostenibilità e molto altro.

Cosa aspetti?

PRENOTA SUBITO IL TUO ACCESSO GRATUITO A ECOMMERCE WEEK

Exit mobile version
Abilita le notifiche    OK No grazie