brand reputation

8 consigli per costruire un'ottima reputazione online

Leggimi

Ti sei mai chiesto qual è l’opinione del tuo pubblico sul tuo Brand? Quanto tempo dedichi al giorno per analizzare e curare la tua immagine online?
Se alla lettura di queste due domande, hai provato un po’ di senso di colpa, non ti preoccupare: sei nel posto giusto. Vogliamo darti 8 facili consigli per migliorare la considerazioni che gli altri hanno del tuo Brand online.  

Quanto è importante la reputazione online di un brand?

È importante avere una buona reputazione online per essere competitivi sul mercato, perché più le persone si fidano del tuo marchio, più credono in esso e maggiore sarà il numero di acquisti e conversioni che faranno. Inoltre, un Brand che gode di buona reputazione ha la possibilità di attirare il favore di molti, anche dei più riottosi.
Oggi è diventato così importante che quello della "Brand Reputation" è uno dei temi più discussi nelle giornate dedicate al commercio elettronico. Infatti, sarà anche uno degli argomenti principali di EcommerceDay, uno degli eventi più importanti in Italia su Ecommerce, Digital Transformation e Open Innovation, che si terrà il 19 ottobre a Torino.

Come faccio a controllare la mia Brand Reputation online?

Per monitorare la tua immagine aziendale, puoi fare affidamento su appositi strumenti che ti permettono di capire anche il livello di Brand Reputation della tua azienda:

Google Alert
Hootsuite
Mention
Rankur
SEMrush
Socialmention
Talkwalker

Una volta capito qual è l’opinione degli utenti nei confronti del tuo sito, devi attuare la giusta strategia per migliorare la tua Brand Reputation e rafforzare la fiducia dei consumatori nei tuoi confronti.

Ecco alcuni consigli pratici:

Pubblica contenuti di alta qualità

Se stai cercando di capire quali strategie di Content Marketing utilizzare, devi tenere a mente una sola parola: qualità. Gli utenti online hanno bisogno di contenuti utili e di qualità, se vuoi che prestino attenzione al tuo Brand.

Chiedi feedback

Nel mondo in cui viviamo oggi, nessuno compra un oggetto o un servizio, senza prima essersi informato attraverso le recensioni online. Per questo, se vuoi attirare nuovi clienti, devi incoraggiare quelli che già hai a lasciare un feedback.

Diventa multicanale

Il pubblico, oggi, ha delle idee di cos’è l’intrattenimento molto diverse. Molti rifiutano di leggere blog, altri non hanno Facebook né Instagram, altri ancora ascoltano solo podcast audio. Questo significa che per migliorare la mia Brand Reputation io devo cercare di creare contenuti per condividerli su quanti più canali possibili. Chiaramente non si potrà essere su tutto, il dono dell’ubiquità non ce l’ha nessuno. Tuttavia, bisogna cercare di sfruttare in modo efficace tutte le risorse di cui si riesce a disporre.

Collabora con degli influencer

Gli Influencer passano il tempo a lavorare e migliorare costantemente la propria immagine, così da poter influenzare quante più persone possibili. Per questo, lavorare insieme a loro ti può essere molto d’aiuto, oltre che per allargare il tuo pubblico di riferimento.

Accetta le critiche

Se vuoi migliorare la tua reputazione online devi imparare ad accettare le critiche. Non basta ignorare i commenti negativi o addirittura rispondere in maniera maleducata. È vero che alcune persone sono polemiche per natura, e vanno a scovare il pelo nell’uovo, ma tendenzialmente bisogna sempre assecondare il consumatore. Chi meglio di lui sa quali sono le use esigenze?
Risolvi tutti i problemi segnalati dal pubblico.

Usa i social network

Importantissimo anche l’uso dei social network perché ti permette di comunicare direttamente con i tuoi utenti. Rispondi a un commento, fa una conversazione in chat, scherza con i tuoi clienti, coccolali e falli ridere.

Tieni d’occhio i competitor

Il tuo Brand può essere anche apprezzato e i tuoi clienti soddisfatti, ma se uno dei tuoi competitor ha una reputazione online migliore della tua, vuol dire che devi impegnarti di più! Devi scoprire quali sono i punti deboli dei tuoi avversari, le sue strategie. E dopo aver scoperto perché molti utenti preferiscono la sua azienda alla tua, prova a migliorare.

Ma quanto è importante la Brand Reputation?

Ricordi quando Barilla parlò contro le famiglie omogenitoriali? Quando Nero Giardini disse di voler cancellare il Sud dall’Italia? Quando Pandora realizzò la pubblicità sessista a Milano?
Tutti e tre son dovuti tornare indietro e chiedere scusa. Il motivo è semplice: per capirlo, basta rifletterci su e rispondere a questa domanda: ti è mai capitato di cambiare idea su un prodotto a causa di una recensione negativa?

 

Se vuoi partecipare a una giornata di formazione sull'ecommerce, dove si parlerà anche dell'importanta della Brand Reputation e come costruirsene una e difenderla, iscrivi a EcommerceDay.

Cosa stai aspettando? Approfitta della promozione e risparmia più del 50% sul prezzo del biglietto. Visitia il sito.