Fondato nel 2010
Home Articoli Acquisizione dei clienti: alcune tecniche in vista di EcommerceDay

Acquisizione dei clienti: alcune tecniche in vista di EcommerceDay

Acquisizione dei clienti: alcune tecniche in vista di EcommerceDay
Acquisizione dei clienti: alcune tecniche in vista di EcommerceDay

L’acquisizione dei clienti è necessaria in un ecommerce come in qualsiasi altro business, in quanto senza clienti è impossibile procedere. 

L’undicesima edizione di EcommerceDay tratterà molti argomenti relativi all’ecommerce ed il retail

Con grande spirito di networking, EcommerceDay si propone come luogo per la creazione di nuove idee, strategie e modelli di business vincenti. 

L’evento si terrà il 29 ed il 30 settembre ed il macro tema di quest’anno è: (RE)Design Your Future

Per preparaci al futuro analizzeremo i trend, strategie e modelli di business vincenti in molte aree, compresa l’acquisizione dei clienti. 

Di seguito riportiamo strategia e tecniche di acquisizione dei clienti così da fornire un piccolo antipasto in vista dell’evento.

Acquisizione dei clienti: cos’è 

Diciamo che il nome è molto esplicativo! Messo semplicemente, con acquisizione dei clienti si intende, appunto, acquisire nuovi clienti. 

Per fare ciò bisogna persuadere i consumatori a comprare i propri prodotti e/o servizi

La gestione dell’acquisizione dei clienti si riferisce all’insieme di metodologie e sistemi per la gestione dei potenziali clienti generate da diverse tecniche di marketing

Alcune strategie di acquisizione di clienti di successo includono programmi di referral, di fidelizzazione deiclienti e simili. 

Un modo per pensare alla gestione dell’acquisizione dei clienti è considerarla il collegamento tra advertising e gestione delle relazioni con i clienti. 

Questa connessione è fondamentale perché facilita l’acquisizione di clienti mirati in modo efficace. 

Leggi anche : Omnichannel: il futuro del commercio ad EcommerceDay

Acquisizione dei clienti vs ecommerce 

Essendo la definizione di acquisizione dei clienti il processo di persuadere le persone a diventare tuoi clienti, i due sono molto simili. 

L’acquisizione dei clienti può essere applicata ad ogni business strategy, mentre per l’ecommerce ci si concentra sul portare nuovi clienti per l’online store

Strategie di acquisizione dei clienti per ecommerce 

La strategia di acquisizione dei clienti per ecommerce deve essere misurabile. Questo perché qualsiasi piano non misurabile non può essere ulteriormente ottimizzato.

La strategia di acquisizione dei clienti ecommerce avviene in più fasi:

  • Top of the funnel (TOFU): il top funnel è costituito dalle fasi di awareness ed interesse.
  • Metà del funnel (MOFU): il funnel intermedio è composto dalle fasi di considerazioneintento e valutazione.
  • Bottom of the funnel (BOFU): le fasi di acquisto e retention sono incluse nella parte inferiore del funnel.

Ma proseguiamo con spiegarli nel dettaglio.

Awareness

In questa fase, i clienti non conoscono i prodotti che vendi e non sono a conoscenza del tuo brand.

Quindi devi promuovere il tuo store online ed informare i clienti sui tuoi prodotti. Il content marketing e le PR svolgono un ruolo cruciale in questa fase! 

Questo perché le persone si fidano dei risultati di ricerca organici e degli articoli condivisi da autori di spicco nella tua nicchia.

Interesse

Qui le persone sono già a conoscenza del tuo brand. Di conseguenza, quello che devi fare è convincerli ad iniziare ad acquistare i tuoi prodotti

L’obiettivo è conquistare l’attenzione dei tuoi clienti. Una delle migliori tecniche da utilizzare è la tecnica “Grabber”. 

Questa tecnica suggerisce di rimanere in contatto con i clienti e lasciare che controllino la conversazione. 

Ad esempio, puoi avviare un concorso e chiedere ai clienti di condividere un selfie con il tuo prodotto.

Quando lo fai, consenti ai tuoi clienti di assumere il controllo mentre promuovi la tua attività. Ciò accresce il loro interesse per il tuo prodotto e li avvicina, tramite l’interazione, alla fase successiva del percorso dell’acquirente.

Considerazione

In questa fase, i tuoi clienti conoscono il tuo brand e ora stanno considerando se acquistare i tuoi prodotti. Si sono già registrati al tuo store online, ma non hanno ancora acquistato alcun prodotto.

Intento

Quando gli utenti si iscrivono al tuo negozio, alcune delle loro azioni indicano un forte intento di acquisto dei tuoi prodotti. 

Ad esempio, l’aggiunta di prodotti al carrello è un’azione che invia un segnale forte riguardo l’intento di acquistare i tuoi prodotti. 

Valutazione

In questa fase, i potenziali clienti valutano se è un buon affare acquistare il tuo prodotto. Lo fanno tramite diverse considerazioni quali confrontare il prezzo, le caratteristiche, le opzioni di consegna, i sistemi dipagamento disponibili e così via.

Acquisto

Una volta valutati i pro ed i contro di un prodotto, se l’esito è positivo, i consumatori decidono di acquistarlo. 

Tuttavia, il funnel non termina qui perché manca l’ultima fase, la fidelizzazione

Leggi anche: Digital Marketing: un tema fondamentale ad EcommerceDay

Retention o fidelizzazione

La retention o fidelizzazione dei clienti è la capacità dello store online di trattenere i propri clienti per un lungo periodo di tempo. 

Una volta che potenziali clienti diventano tuoi clienti, devi continuare a nutrirli in modo che acquistino regolarmente prodotti dal tuo negozio.

La fidelizzazione dei clienti è la fase cruciale della strategia complessiva di acquisizione che la maggior parte dei marketer non prende sul serio.

La fidelizzazione dei clienti è il modo più rapido ed economico per aumentare le vendite! Questo perché la loro fidelizzazione costa sette volte meno rispetto all’acquisizione di un nuovo cliente.

Alcune tecniche per l’acquisizione dei clienti per ecommerce 

Ecco alcune tecniche per favorire l’acquisizione dei clienti per il tuo ecommerce

1. Usa i social network per trovare e capire il tuo target 

Per avere un business efficiente ed efficace devi sapere quale audience vuoi targettare e le sue caratteristiche. I social network sono un tool molto potente. 

Grazie a loro puoi capire le demografiche, gli interessi, stili di vita e molto altro per ottenere il profilo dei tuoi potenziali clienti. 

Con le interazioni come i mi piace, i commenti e le condivisioni puoi capire ancora meglio il tipo di audience. 

In questo modo sarai in grado di costruire una campagna marketing appropriata all’audience a cui stai puntando.

Leggi anche: Social Commerce: I trend da considerare per il 2022

2. Acquisizione dei clienti: sfrutta il potere degli influencer 

L’influencer marketing è uno dei modi migliori per acquisire nuovi clienti e migliorare il tuo brand.

Con questa strategia, andrai a collaborare con influencer nella tua nicchia, chiedendo di promuovere i tuoi prodotti ai loro follower

Puoi utilizzare strumenti come Buzzsumo e Followerwonk per entrare in contatto con influencer e spargere la voce sul tuo brand.

3. Utilizza l’email marketing a goccia

L’email marketing a goccia è una campagna automatizzata in cui viene attivata una serie di email a seconda del comportamento del cliente. 

Ad esempio, quando il cliente si registra, viene inviata un’email di benvenuto al cliente. Allo stesso modo, quando lasciano i prodotti nel carrello a lungo, viene attivata un’e-mail, chiedendo loro di completare l’acquisto. 

Le campagne di posta elettronica a goccia sono utili per generare il massimo delle vendite e mantenere felici i clienti.

4. Utilizza il content marketing 

Il content marketing è un modo brillante per portare i clienti alla fase successiva della canalizzazione durante la fase di awareness.

Puoi creare una varietà di contenuti per coinvolgere i clienti come blog post, video, articoli informativi, contenuti interattivi e via dicendo. 

5. Ottimizza il SEO per aumentare il traffico organico

I business ecommerce dovrebbero investire pesantemente nella SEO perché questo aumenta il trafficoorganico.

Questo perché le persone si fidano dei negozi che sono organicamente classificati più in alto nella SERP.

La SEO è una strategia a lungo termine, quindi potresti non vedere i risultati inizialmente, ma li vedrai con il passare del tempo.

Inoltre, la SEO aiuta ad acquisire clienti in ogni fase del funnel di acquisizione dei clienti.

Leggi anche: I 10 modi migliori di fare SEO se NON vuoi avere successo

6. Acquisizione dei clienti: usa le piattaforme migliore per gli ad a pagamento

Proprio perché il SEO porta benefici a lungo termine, non puoi basarti solo su questo se hai appena creato il tuo store online. 

Gli ad (inserzioni) a pagamento sono un ottimo modo per acquisire traffico per i siti appena creati.

Inoltre, gli annunci a pagamento ti consentono anche di creare campagne di retargeting.

Con queste vengono presi di mira tutti i visitatori che avevano già visitato il tuo sito e guardato prodotti specifici. 

Le campagne di retargeting aiutano a riportare i visitatori e a migliorare il ROI (return on investment – ritorno sull’investimento) complessivo.

7. Marketing di Affiliazione

Il marketing di affiliazione consente agli ecommerce di collaborare con altri negozi online che condividono una fascia demografica di clienti simile, che però non sono competitor. 

Uno dei vantaggi più significativi di una tale strategia è che puoi ottenere gratuitamente un database di clienti come target.

Non è necessario pagare alcuna commissione a meno che non venga generata una vendita.

Queste sono solo alcune delle tecniche e strategie a disposizione per favorire l’acquisizione dei clienti. 

Questi hanno un ruolo centrale all’interno del business e saperli catturare per poi fidelizzare è fondamentale. Un cliente leale ha un lifetime value inestimabile in quanto avere diversi clienti che tornano a comprare da te è molto meglio rispetto ad avere molti clienti, ma estemporanei. 

Nell’undicesima edizione di EcommerceDay parleremo molto dei processi di acquisizione dei clienti e della loro fidelizzazione! Non perdetevi l’evento che si terrà il 29 ed il 30 settembre a Torino e online! 

Per diventare Speaker di EcommerceDay dell’evento clicca qui, per diventare Partner di EcommerceDay qui

Subscribe for notification
Exit mobile version