ecommerceday fashion moda ecommerce

EcommerceDay torna a Torino e punta sul Fashion. Perché?

Leggimi

Il 19 ottobre 2018 si terrà a Torino l'VIII edizione di uno degli eventi sul commercio elettronico più importanti d'Italia: EcommerceDay. Tra gli argomenti, spicca il Fashion, che sta diventando una delle fette di mercato più importanti. Scopriamo insieme perché. 

EcommerceDay VIII edizione

Il 19 ottobre 2018 si terrà a Torino uno degli eventi più importanti legati al mondo del commercio elettronico, Digital Transformation e Open Innovation. Una intera giornata ricca di incontri, che offre numerose opportunità di networking e business matching.
L’evento è rivolto a professionisti, dirigenti di azienda, CEO, AD, e appassionati. Tra i temi proposti per l’edizione di quest’anno, spicca quello del Fashion, in quanto rappresenta una delle più importanti fatte di mercato, in continua crescita. Vediamo perché.

Sale il numero dei consumatori digitali

Il numero dei consumatori digitali è salito nell’ultimo anno a 2 miliardi di persone, una crescita esponenziale se guardiamo i risultati precedenti. In più, c’è da dire che le previsioni per il futuro sono più che rosee. Si parla, infatti, di 2,5 miliardi entro il 2022. Cifre queste che sono destinate a salire e moltiplicarsi. Oramai ci stiamo avvicinando sempre di più all’idea di un commercio veloce, sicuro e comodo come quello online.

Fashion: un settore alla moda

Nel particolare a stupire è proprio il settore del Fashion. 9% è il tasso di aumento destinato a salire, che coinvolge i consumatori digitali di tutto il mondo, che preferiscono il web al retail per l’acquisto di prodotti di abbigliamento, footwear e accessori. E siamo passati dai 948 milioni di persone nel 2016 alle 1.178 milioni nel 2018, e il trend proseguirà fino a raggiungere 1.580 milioni di persone nel 2022.

Il Fashion esplode in Cina, ma cresce anche in Europa

Il mercato online più forte al mondo legato al Fashion è quello cinese, che convoglia dentro di sé circa il 50% della spesa mondiale nel settore. Ma crescono anche i consumatori di prodotti europei, soprattutto italiani, che nel settore rappresentano sicuramente un’eccellenza. Per questo, le imprese che oggi vivono sul territorio italiano sono chiamate a cogliere le opportunità offerte dalla trasformazione digitale.

Cosa vogliono i consumatori digitali?

Home Delivery (il servizio di consegna a domicilio), programmi di Loyalty (programmi fedeltà, come quelli di raccolta punti o che premiano vecchi clienti) e prodotti customizzati.
Questo è ciò che chiedono oggi i consumatori di tutto il mondo. È fondamentale, quindi, per essere competitivi sul mercato che il negozio fisico debba essere supportato da uno shop online, in ottica multicanale.

Multicanalità: l'importanza di un negozio online

Zara, Sephora, Adidas, Gucci sono solo alcune delle multinazionali che hanno intuito già da anni le potenzialità di un ecommerce. Ma sono soprattutto le realtà locali, spesso limitate da una piccola clientela, che dovrebbero inserirsi nel mercato del commercio online, per migliorare le proprie vendite. Ecco perché nell’ultimo periodo stanno nascendo tutta una serie di iniziative regionali e locali come EcommerceDay, che promuovono l’innovazione e cercano di sostenere, informare e aiutare le aziende che vogliono affrontare i cambiamenti della trasformazione digitale.

Partecipa a EcommerceDay e scopri tutto sul mondo del Fashion

Se hai un negozio di abbigliamento o sei interessato a tutto ciò che riguarda l'intero universo del Fashion e vuoi saperne di più da un punto di vista professionale e aziendale, partecipa a EcommerceDay.
Cosa stai aspettando?
Iscriversi è facile: basta registrarsi sul sito di EcommerceDay.