Home Articoli Logistica Integrata: perché è fondamentale per un business vincente

Logistica Integrata: perché è fondamentale per un business vincente

La logistica è nata in ambito militare e le battaglie sono state vinte o perse proprio grazie alla logistica. Il medesimo concetto si applica al business perché senza una gestione logistica ottimale è molto complesso ottenere un business economicamente sostenibile. La logistica si è ovviamente evoluta nel tempo e la logistica integrata rappresenta la sua versione più aggiornata ed al passo con i tempi in modo tale da ottimizzare la propria supply chain, renderla più efficiente e resiliente. 

Logistica Integrata: che cos’è

La logistica integrata opera sull’intera supply chain, ovvero la catena di approvvigionamento. Quest’ultima vede tre step logistici fondamentali:

  1. Inbound (in entrata): i beni e le materie prime che i fornitori inviano all’azienda;
  2. Intra: operazione di gestione all’interno dell’azienda; 
  3. Outbound (in uscita): gestione del flusso di merci o prodotti finali dall’azienda ai clienti finali;

Questi tre concetti riassumono la logistica della supply chain perché includono tutti i possibili partner e mezzi della catena.

Con la logistica integrata ogni passaggio che governa il flusso di materiali, informazioni e merci diventa un processo gestionale dove tutte le attività sono interdipendenti e interconnesse.

La migliore gestione dei documenti, del magazzino, degli ordini e l’architettura della catena di approvvigionamento sono elementi ottenibili integrando il lavoro delle sue funzioni aziendali con i partner.

Fattori chiave della logistica integrata

Per una gestione a 360°, il primo aspetto da considerare è quello tecnologico. Nella logistica integrata la gestione e l’elaborazione dei dati è fondamentale. Implementare data analysis è obbligatorio per ottimizzare e rendere efficiente la supply chain sotto ogni aspetto.

Il secondo aspetto da considerare è la trasparenza: i dati vanno condivisi non solo con tutti i reparti e con i partner. Ogni stakeholder deve scambiare dati ed informazioni in tempo reale così da poter agire immediatamente in caso di eventuali disruptions lungo la catena di approvvigionamento.

Con la pandemia abbiamo capito come il concetto tradizionale di supply chain fosse troppo rigido e necessitasse di un aggiornamento che rendesse la catena flessibile e resiliente. Con una logistica integrata uno scortare di materie prime necessarie per la produzione è comunicato digitalmente all’azienda che può agire subito.

la stessa cosa accade per problemi di spedizione: corrieri non disponibili? Ritardi nei magazzini? Non è un problema! La logistica integrata fornisce informazioni in tempo reale per prendere scelte alternative senza compromettere la produzione.

Leggi anche: Logistica ecommerce: come gestire le spedizioni

Le ultime tecnologie per la logistica

I dati sono utilizzati anche per esaminare le operazioni, valutarle e migliorarle. L’intelligenza artificiale e machine learning costruiscono modelli sempre più efficienti e monitorano in tempo reale la supply chain. Grazie ad un’architettura appropriata sarà possibile semplificare i passaggi, aumentare l’efficienza e progettare una logistica integrata resiliente.

La logistica è un’operazione importantissima per un business ecommerce che può diventare un vantaggio competitivo se ottimizzata in modo coretto. Per rimanere aggiornato su questi temi, ed approfondirne altri sul mondo dell’ecommerce, non mancare all’undicesima edizione di EcommerceDay! il 29 e 30 settembre 2022 si terranno le due giornate dell’evento ecommerce più grande in Italia, partecipa a Torino o online.

VISITA IL SITO DI ECOMMERCEDAY