Home Formazione B Corporation: fare soldi facendo anche del bene

B Corporation: fare soldi facendo anche del bene

b corporation soldi etica

Solitamente quando si tratta di affari è che, come imprenditore, devi fare una scelta: si possono fare i soldi o si può fare del bene.

Questa è, tuttavia, una falsa diceria.

Non devi scegliere né di assicurarti il tuo sostentamento personale né di gestire la tua attività secondo i tuoi valori. Come diceva uno dei miei istruttori MBA, puoi scegliere “entrambi/e” – puoi sia fare soldi che fare del bene.

È qui che entra in gioco la B Corporation.

Diventa Partner EcommerceDay 2023

Cos’è una B Corporation certificata?

Una B Corporation certificata, comunemente nota come B Corp, è un tipo abbastanza nuovo di società.

Le B Corp sono aziende che soddisfano volontariamente i più elevati standard di prestazioni sociali e ambientali.

Passano attraverso un rigoroso processo di certificazione, completando una valutazione completa degli impatti della loro azienda su tutte le parti interessate e facendo verificare la loro valutazione da B Lab, l’organizzazione no profit dietro la certificazione B Corp.

Diversamente dalla società tradizionale che dà la precedenza alla redditività finanziaria, B Corp si concentra sul triplo risultato e usa il potere del business per affrontare i problemi sociali e ambientali.

La definizione di B Corp

Poiché le B Corp sono ancora un concetto relativamente nuovo, c’è molta confusione su cosa siano effettivamente.

Ecco la definizione fornita da B Lab:”Le B Corporation certificate sono aziende che soddisfano i più elevati standard di prestazioni sociali e ambientali verificate, trasparenza pubblica e responsabilità legale per bilanciare profitto e scopo. B Corps sta accelerando un cambiamento culturale globale per ridefinire il successo negli affari e costruire un’economia più inclusiva e sostenibile”.

In sintesi, le B Corp sono aziende che si sottopongono a un rigoroso processo di certificazione per migliorare le proprie performance sociali e ambientali. Non si limitano a dire che sono buone aziende o attività socialmente responsabili, come fanno tante altre aziende.

Si impegnano a utilizzare il business come una forza positiva e sono disposti a far controllare le loro pratiche in modo indipendente da una terza parte e a rendere trasparenti i loro risultati. È possibile vedere il punteggio di qualsiasi azienda B Corp nella directory B Corp.

B Corp sta lavorando per fare in modo che il business sia parte della soluzione, piuttosto che parte del problema.

Diventa Speaker EcommerceDay 2023

B Corp: soddisfare i requisiti di certificazione della B Corporation

Ogni B Corporation deve soddisfare standard rigorosi e trasparenti sulla responsabilità sociale e ambientale che supportano la triple bottom line.

Questi standard rappresentano le migliori pratiche in materia di sostenibilità aziendale e sono illustrati nella B Impact Assessment, lo strumento online che un’azienda deve utilizzare per diventare una B Corporation certificata.

Per diventare una B Corporation certificata, un’azienda è operativa da un anno e deve guadagnare almeno 80 punti su 200 sulla valutazione d’impatto.

La valutazione d’impatto è progettata per essere stimolante, per rappresentare realmente le migliori pratiche che le aziende possono implementare. Non è progettato per essere un modo semplice per le aziende di fare solo alcune cose sulla sostenibilità e considerarsi fatte.

In effetti, è la natura completa e ambiziosa della valutazione che la rende un quadro di sostenibilità così utile.

È anche il motivo per cui le aziende possono fare soldi facendo del bene: stanno riducendo al minimo il loro impatto ambientale negativo e massimizzando il loro impatto sociale positivo.

EcommerceDay e le B Corporation

All’undicesima edizione di EcommerceDay sono state coinvolte diverse società B Corp, esempi da seguire nel loro settore.

Tailoor, Gruppo Reda rappresentata da Jacopo Thun – CEO Tailoor e CIO Reda Group insieme a Emanuela Pignataro – CEO Lanieri e CMO Reda Group e Comfort Zone, Gruppo Davines rappresentata da Davide Manzoni – Direzione Generale.

Reda è la prima società tessile in Italia certificata B Corp ed è e tra le prime al mondo nel settore. La certificazione B Corporation per REDA è il riconoscimento del più avanzato standard a livello internazionale, volto a misurare gli impatti economici, ambientali e sociali.

Riconosciuta dall’ente non-profit B Lab, B Corp certifica le aziende che maggiormente si distinguono per gli elevati standard di trasparenza, responsabilità e scopo.

Essere un’azienda B Corp significa vedere il business come forza positiva, creando reale valore per la società. Le aziende che, come Reda, adottano il modello B Corp si impegnano dunque a rispettare i più elevati standard di performance, trasparenza e responsabilità, con l’obiettivo di avere un impatto positivo sulle persone e sull’ambiente, oltre il profitto.

Reda e con essa Rewoolution, il brand activewear del Gruppo, pensato per l’abbigliamento tecnico rivolto allo sport e il tempo libero, si sono maggiormente distinte per il loro impegno nei confronti dei propri dipendenti, dell’ambiente e nel campo della riduzione di prodotti chimici nel processo di produzione.

Per Comfort Zone, Gruppo Davines essere una B Corp® significa credere in un modello di business alternativo a quello tradizionale, in cui il rispetto per le persone e l’ambiente è al centro delle attività di ogni giorno. Davines non solo è una Certified B Corporation® ma dal 2019 è diventata anche una Società Benefit.

EcommerceDay è l’occasione di incontro con i più grandi esperti del settore dell’omnichannel, new retail, digital marketing e social media.

A EcommerceDay si possono scoprire le ultime tendenze nel settore dell’e-commerce, dell’economia globale, nuovi strumenti e nuove tecnologie che possono impattare sul business di ogni azienda, grande o piccola che sia.

Call for Speaker EcommerceDay 2023 Call for Partner EcommerceDay 2023

CONSULTA IL SITO UFFICIALE DI ECOMMERCE DAY

Articolo precedenteNFT: come e dove si possono comprare i non fungible tokens
Prossimo articoloKlarna: l’inflazione cambia il Natale degli italiani
EcommerceGuru.it è il portale italiano dedicato all’e-commerce. Informazioni, approfondimenti, novità, guide e consigli utili per realizzare e gestire il vostro canale di ecommerce.Il Guru ti spiega tutto questo e risponde alle tue domande dal 2010.