cloudconf evento

EcommerceGuru media partner di CloudConf2019

Leggimi

Giovedì 28 marzo si è tenuta a Torino CloudConf, la conferenza sul cloud più importante in Europa, che riunisce sviluppatori, CTO, devops, startup e grandi aziende. EcommerceGuru è stato Media Partner dell’evento. Scopriamo insieme di cosa si tratta.

CloudConf: l’evento su Cloud più importante d’europa

Si chiama CloudConf 2019, ed è la più importante conferenza sul cloud in Europa, ideata da Corley Cloud. L’edizione 2019 si è tenuta nel corso di tre giornate, dal 27 al 29 marzo, di cui quella centrale, che si è svolta presso il Centro Congressi Lingotto, è stata dedicata a keynotes e open table. Nelle altre due invece sono stati tenuti numerosi workshop, ospitati da ToolBox Torino.

EcommerceGuru Media Partner dell’evento

EcommerceGuru, da sempre attento a tutte le novità che riguardano il mondo del digitale, ha partecipato all’evento come Media Partner.

L’evento è stato un vero successo: in 1000 hanno partecipato agli oltre 30 talk e 200 sessioni di mentorship - incontri privati con esperti di tecnologie specifiche - che si sono tenute il 28 marzo. Questi i dati che abbiamo registrato per la VII edizione di CloudConf, dove esperti nazionali e internazionali, hanno parlato di Scalabilità, IoT, Docker, AWS, Kubernetes, Azure, Machine Learning, IBM, Blockchain, Microservices, Serverless e tanto altro.

9 relatori internazionali per l’evento europeo su Cloud

CloudConf ha visto la presenza di 9 relatori internazionali, provenienti da grandi aziende come Amazon Web ServicesGoogle CloudIBM, Docker, DAZN e Microsoft Azure. Un'incredibile opportunità di formazione, un momento più unico che raro in Italia per diffondere la cultura del Cloud.

CloudConf2019: tre giornate all’insegna del cloud

La giornata del 28 si è aperta con un keynote su serverless e DevOps, seguito da una sessione su machine learning, deep learning e cibersecurity; e si è conclusa con un momento di festa e relax.

Il 27 e il 29 invece sono state interamente dedicate ai workshop. Otto lezioni in parallelo che si sono rivolte a un pubblico diversificato, dagli sviluppatori ai product manager.

Gli argomenti sono stati vari: dall’utilizzo di tool come Docker, alla blockchain, con differenti livelli di difficoltà.

Il risultato finale è stato superiore alle aspettative: l’85% degli intervistati si sono definiti molto soddisfatti dell’esito dell’evento e sicuramente parteciperanno alla prossima edizione.