Fastshop

Fast Shop: il "chiosco-shop" virtuale

Leggimi

Presto troveremo una nuova tecnologia a supporto dei nostri acquisti. Il suo nome è Fast Shop e si basa su una tecnologia di video-comunicazione denominata "Connect". Fast Shop permette di collegarsi in remoto con un operatore che, oltre a fornire informazioni sui prodotti o servizi venduti, è in grado anche di controllare i  vari device installati all'interno del chiosco come scanner e stampanti.

In sintesi, Fast Shop è una postazione, fissa o temporanea, grazie alla quale è possibile mettersi direttamente in contatto con un operatore per ricevere tutto il supporto necessario a concludere una transazione. 

Quali sono i vantaggi di questa nuova tecnologia? Innanzitutto, per i clienti, l'utilizzo di questa tecnologia, porterà dei vantaggi in termini di risparmio di tempo. Pensiamo all'utilizzo di Fast Shop all'interno di una banca o di una posta. Interagendo con l'operatore virtuale, si può concludere ogni tipo di transazione senza perdere del tempo in lunghe attese in coda. Dal lato impresa, invece, avvalersi di un chiosco-shop significa avere tutte le funzionalità di un normale negozio all'interno di un unico device, con un notevole risparmio in termini economici ed un maggiore efficenza in termini di CRM.

Per ora Fast Shop è in fase di lancio, i primi partner ad avvalersi di questa nuova tecnologia saranno i maggiori operatori di telefonia mobile, le banche, i tour operator e la grande distribuzione organizzata, ma c'é da scommettere che presto questo nuovo modo di concludere le transazioni sarà esteso anche ad altri settori.

Infatti, una delle novità introdotta dal commercio legato ai fast shop consiste proprio nella capacità di unire l'offline con l'online, tanto da essere definito da Andrea Cinelli, CEO di Inventia, società produttrice, “street commerce“, proprio a sottolineare il connubio tra l'e-commerce e l'acquisto presso un negozio tradizionale.