Infocommerce, 9 italiani su 10 cercano sul web prima di acquistare

Leggimi

Ecommerce ed infocommerce sono i due aspetti principali della comunicazione sul web legata alla vendita, sia online che offline. Molte aziende utilizzano Internet come canale di vendita, oppure come mezzo per informare e portare all'acquisto offline, soprattutto oggi che con gli smartphone e i tablet siamo sempre connessi. Una ricerca di Contact Lab in collaborazione con Netcomm scatta la fotografia della vendita attraverso il web in Italia.

Dal panel di soggetti intervistati, emerge che quando l'utente Internet sceglie di acquistare tramite canali fisici, fa una ricerca preventiva su Internet nove volte su dieci. La percentuale ovviamente sale fino al 94% tra gli online shopper abituali. Questi ottengono maggiori informazioni soprattutto dal sito ufficiale del brand (67%), ma anche dalle recensioni di esperti (57%) e di altri utenti (47%).

Ad alimentare gli acquisti spesso è anche l'attività di direct email marketing gestita dalle aziende attraverso lo strumento della newsletter: la quasi totalità degli italiani (99%) controlla regolarmente la propria casella di posta e l'89% in un secondo momento si informa online su prodotti e brand pubblicizzate, mentre il 34% procede con l'acquisto. In Inghilterra e Spagna la conversione sale rispettivamente a nove su dieci e alla metà.

Da questa ricerca emerge che il trend di acquisto online e offline in seguito ad attività di infocommerce è positivo in tutta Europa e anche in Italia. Tuttavia il nostro Paese appare leggermente in ritardo rispetto agli altri mercati. C'è però ampio margine di miglioramento e il crescente aumento della diffusione dei dispositivi mobile, smartphone e tablet potrebbe segnare lo sviluppo di questo settore.